Scheda del calciatore

Ulderico SacchellaUlderico SACCHELLA
Ruolo: centrocampista
Nato il 11/01/1939
a Brescia
Statura: 178 cm
 

StagioneSquadraSeriePres.RetiNote
1970/1971CrotoneC   
1969/1970CrotoneC   
1968/1969LecceC251 
1967/1968LecceC263 
1966/1967LecceC203 
1965/1966MonzaB162 
1964/1965MonzaB252 
1963/1964Simmenthal MonzaB307 
1962/1963BariB163 
1961/1962BariB160 
1960/1961PalermoB30 
1960/1961MessinaB182 
1959/1960PalermoA200 
1968/1969Serie CLecce - Cosenza1-0      
1968/1969Serie CTaranto - Lecce1-1      
1968/1969Serie CLecce - Matera2-1      
1968/1969Serie CLecce - Salernitana2-1gol      
1968/1969Serie CMessina - Lecce0-0      
1967/1968Serie CTaranto - Lecce2-1     
1967/1968Serie CLecce - Siracusa3-0gol      
1967/1968Serie CLecce - Crotone2-0gol      
1967/1968Serie CCosenza - Lecce0-3gol      
1967/1968Serie CLecce - Trani4-0      
1967/1968Serie CLecce - Taranto1-0      
1967/1968Serie CTrani - Lecce1-1      
1966/1967Serie CLecce - Trani1-1      
1966/1967Serie CLecce - Nardò1-1gol      
1966/1967Serie CLecce - L'Aquila3-1gol      
1966/1967Serie CLecce - Bari0-0      
1966/1967Serie CNardò - Lecce0-0      
1966/1967Serie CLecce - Pescara1-2gol      
1966/1967Serie CLecce - Akragas2-0      
Note biografiche, commenti, curiosità
Iniziò la sua carriera nel Brescia, squadra della sua città, con la quale giocò quattro stagioni ed esordì in Serie B. Nel 1959 passò al Palermo per disputare il suo primo campionato di Serie A (22 presenze e 2 reti). Dopo una sola stagione si trasferì al Messina e, nel 1961, fu acquistato dal Bari. Il Lecce lo acquistò nel novembre del 1966 proveniente dal Monza. Nei tre anni in cui vestì la casacca giallorossa scese in campo 72 volte realizzando 7 reti. Nel 1969 fu ceduto al Crotone, squadra nella quale chiuse la carriera da calciatore. Nel 1974 intraprese quella di allenatore nel Siracusa. Nel 1986 divenne il "Vice" di Bersellini (giocarono insieme prima nel Monza e poi nel Lecce) fino al 16 ottobre del 1990 quando morì sul campo di allenamento colto da infarto SACCHELLA MUORE D' INFARTO A COMO Repubblica — 17 ottobre 1990 pagina 37 sezione: SPORT COMO Si è accasciato vicino ai giocatori, all' inizio di una seduta di allenamento come tante. E' morto così Ulderico Sacchella, 51 anni, allenatore in seconda del Como, vice di Eugenio Bersellini. Il tecnico è stato colto da un infarto sul campo di Orsenigo, dove si allena abitualmente la squadra: il trasporto d' urgenza all' ospedale Fatebenefratelli di Erba non è servito, Sacchella vi è giunto ormai senza vita. Sposato e padre di due ragazze, Sacchella era nato a Brescia, dove aveva giocato fino a 16 anni. Nella sua carriera ha militato anche nel Monza, nel Palermo, nel Messina, nel Lecce e una volta nella nazionale giovanile (Italia-Spagna 3-0 del ' 60).