Tabellino della partita

23/11/1975 - Lecce, stadio Via del Mare
11° giornata del Campionato di Serie C 1975/1976
Lecce 2Barletta 0
"a tavolino"
Jacoboni
Lorusso
Loseto
Mayer
Loprieno
Giannattasio
Nastasio
Cannito
Loddi
Fava
Montenegro
Rama
Patat
Merafina
Di Benedetto
Mariani
Iosche
Rossi Antonio
Cariati
Pellegrini III
Merico
Conte
Allenatore:
Renna
Allenatore:
Fortini
Sostituzioni:
Fatta per Cannito (52')
Sostituzioni:
Polesello per Merico (62')
Reti:
Montenegro (65')
Loddi (77')
Reti:


Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Mayer
ammonizione Lorusso
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Cariati
ammonizione Merafina
Arbitro: Grillenzoni di Finale Emilia
Note:
Giornata fredda, cielo coperto, terreno in buone condizioni; spettatori 7.500 per un incasso di 18 milioni circa. Quattro ammoniti per gioco falloso: nell'ordine Cariati, Mayer, Lorusso e Merafina. Calci d'angolo 9 a 6 per il Barletta (p.t. 4 a 1 per il Lecce). Controllo antidoping per Loseto Cannito e Mayer (LE), Merafina, Rossi e Conte (Barletta). Prima dell partita i capitani delle due squadre si sono scambiata la coppa dell'amicizia. Per dimenticare il giallo della partita Barletta-Lecce del campionato scorso conclusasi con episodi d'intemperanza, con sassi e bottiglie in campo, l'assedio agli spogliatoi e l'assalto al torpedone del Lecce. Le conseguenze furono il 2 a 0 per il Lecce a tavolino (la partita stava finendo per 2 a 2) e la lunga squalifica del campo barlettano. In tribuna presente Franco Causio, reduce dall'incontro Italia-Olanda (1-0) di ieri.
Cronaca:
La Gazzetta del Mezzogiorno di lunedė 24 novembre 1975 cosė titolava: "Il BARLETTA regge bene per un'ora poi....via libera al LECCE"Il Lecce ha vinto alla distanza con pieno merito dopo un primo tempo nel complesso equilibrato sul piano del gioco e delle occasioni mancate dalle squadre, entrambe ben organizzate a centrocampo e schierate in proiezione offensiva[.......] Il Lecce č emerso come complesso. ha giocato molto meglio di due domeniche or sono contro il Potenza, č apparso squadra pių compatta anche se non sono mancate le lacune.