Tabellino della partita

07/12/1975 - Lecce, stadio Via del Mare
13° giornata del Campionato di Serie C 1975/1976
Lecce 1Trapani 0
Jacoboni
Lorusso
Loseto
Mayer
Loprieno
Giannattasio
Ciardella
Fatta
Loddi
Fava
Nastasio
Chini
Capasso
De Francisci
Bicchierai
Facciorusso
Picano
Banella
Celano
Ferrari
D'Aiello
Beccaria
Allenatore:
Renna
Allenatore:
Morana
Sostituzioni:
Cannito per Fava (56')
Sostituzioni:
Arcoleo per Banella (86')
Reti:
Fatta (90')
Reti:

Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Mayer
ammonizione Nastasio
Ammonizioni ed espulsioni:
2° ammonizione Bicchierai (75')
espulsione Bicchierai (75')
ammonizione Banella
ammonizione D'Aiello
ammonizione Bicchierai
Arbitro: Zanchetta di Treviso
Note:
Pomeriggio di sole con vento freddo di tramontana che nel p.t. ha favorito il Lecce. Terreno erboso un pò sdrucciolevole. Trapani in dieci nell'ultimo quarto d'ora per l'espulsione di Bicchierai, ammonito due volte per ostruzionismo. Altri quattro ammoniti per scorrettezze: Banella e D'Aiello (TP), Mayer e Nastasio (LE). Spettatori 10.000 per un incasso di circa 23 milioni. Angoli 10 a 1 (4 a 1 p.t.) per Il Lecce.
Cronaca:
La Gazzetta del Mezzogiorno di lunedì 8 dicembre 1975 così titolava: "Fatta, con rabbia, segna al 90' e illumina la grigia prova del Lecce" Col Trapani la peggiore partita stagionale dei salentini ma.... A otto minuti dalla fine fallito un rigore da Giannattasio, determinante l'assenza di Montenegro. Il migliore attaccante pugliese è stato Lorusso. Un finale-thrilling per una gara che non aveva detto proprio niente, lasciando molta delusione nei tifosi leccesi[...] senza quella rete miracolo di Fatta oggi si sarebbe registrato l'identico risultato dell'anno scorso: 0 a 0 e rigore sbagliato da Materazzi. Quest'anno Fatta, un siciliano che ha punito i siciliani del Trapani, ha fatto saltare quel magone della tradizione sfavorevole, infilando in rete con un preciso colpo di testa un pallone che, calciato dalla bandierina da Cannito, era stato toccato e corretto anche di testa da Giannattasio.