Tabellino della partita

14/09/2008, ore 15:00 - Lecce, stadio Via del Mare
2° giornata del Campionato di Serie A 2008/2009
Lecce 2Chievo 0
Benussi
Polenghi
Stendardo
Fabiano
Antunes
Giacomazzi
Zanchetta
Ariatti
Caserta
Cacia
Tiribocchi
Squizzi
Malag
Mandelli
Cesar
Mantovani
Pinzi
Italiano
Marcolini
Luciano
Pellissier
Iunco
Allenatore:
Beretta
Allenatore:
Iachini
Sostituzioni:
Castillo per Cacia (63')
Munari per Caserta (82')
Budyanskiy per Tiribocchi (90')
Sostituzioni:
Esposito M. per Iunco (50')
D'Anna per Luciano (62')
Bogdani per Italiano (75')
Reti:
Caserta (47') video
Castillo (83') video
Reti:


Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Caserta (47')
ammonizione Fabiano (61')
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Iunco (34')
ammonizione Cesar (77')
Arbitro: Mazzoleni di Bergamo
Note:
Terreno di gioco pesante per la pioggia; minuti di recupero: p.t. 0, s.t. 5; corner: 3-5; tiri in porta: 3-1; tiri fuori: 6-9; fuorigioco: 12-0; palle perse: 14-21; palle recuperate: 12-7; falli subiti: 21-20; possesso di palla: 52%-48%.
Squalificati: Langella (c).
Cronaca:
50'' e Lecce pericolosissimo su corner di Caserta, sul primo palo devia Cacia e Squizzi salva sulla linea di porta con un intervento felino. Lecce padrone del campo: al 5' bel lancio verso Cacia, ma l'attaccante colto in fuorigioco. Al 9' corner di Zanchetta da sinistra, Cacia anticipa tutti di testa e sfiora il palo alla destra di Squizzi. Lecce vicinissimo al gol. Al 17' fallo di Mantovani su Polenghi nei pressi del vertice destro dell'area di rigore, punizione interessante per il Lecce che Antunes spreca calciando alto a girare. Al 19' gol non convalidato a Tiribocchi, che segna con un gran tiro dal limite; l'attaccante in off-side per il secondo assistente dell'arbitro. Ma la manovra dei salentini ariosa nonostante il terreno pesante. Al 25' Lecce sorpreso sulla sinistra, il cross in area preda di Luciano che, di piatto, spedisce alto da ottima posizione. Al 45' tiro di Italiano dalla distanza, un giocatore del Lecce devia la palla in corner. Il primo tempo termina senza recupero. I salentini, dopo un buon inizio, sono calati alla distanza senza pungere pi di tanto.
Avvio di ripresa e Lecce in vantaggio. Ariatti scodella un pallone di testa in area, la difesa del Chievo non riesce a liberare e Caserta, appostato sul secondo palo, realizza il vantaggio e il primo gol ufficiale del Lecce in stagione. La risposta del Chievo al 50' col neo-entrato Mauro Esposito: Luciano prolunga un corner sul secondo palo, l'ex romanista ha sulla testa la palla del pareggio ma la manda alta sulla traversa. Al 53' grossa occasione per Luciano, che servito da Italiano su punizione, si vede sbarrare la strada da un intervento di super-Benussi. Al 55' gran cross di Ariatti da sinistra, Cacia a tu per tu con Squizzi, ma non riesce ad indirizzare il pallone in porta. Grandissima occasione, la partita molto bella ma apertissima. Al 72' punizione di Marcolini dal vertice destro dell'area, gran confusione in area, ma la palla sfila sul fondo. La gara ora combattuta, ma le squadre sono pi attente. All'80' gran conclusione dal limite dell'area di Ariatti, la palla finisce di poco alla sinistra di Squizzi. All'83' il Lecce mette in ghiaccio la partita: Tiribocchi va al cross da sinistra, palla a Castillo solo davanti al portiere e pallonetto vincente del giocatore sudamericano.