Tabellino della partita

30/04/2017, ore 14:30 - Pagani, stadio Comunale "Marcello Torre"
37° giornata del Campionato di Serie C1 2016/2017
Paganese 1Lecce 1
Liverani
Longo
Alcibiade
De Santis
Della Corte
Tascone
Mauri
Tagliavacche
Cicerelli
Firenze
Bollino
Perucchini
Lepore
Ciancio
Drudi
Vitofrancesco
Mancosu
Arrigoni
Costa Ferreira
Pacilli
Marconi
Doumbia
Allenatore:
Grassadonia
Allenatore:
Rizzo
Sostituzioni:
Parlati per Tascone (67')
Zerbo per Bollino (72')
Picone per Della Corte (82')
Sostituzioni:
Fiordilino per Pacilli (34')
Caturano per Marconi (52')
Maimone per Doumbia (88')
Reti:
Firenze (7')

Reti:

Doumbia (76')
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Tascone (27')
ammonizione Firenze (30')
ammonizione Mauri (50')
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Drudi (11')
2° ammonizione Drudi (24')
ammonizione Lepore (78')
ammonizione Mancosu (91')
Arbitro: Pasciuta di Agrigento
Note:
Cronaca:
"I padroni di casa passano subito in vantaggio all’8’: Firenze batte una bella punizione a giro dal limite con la palla che finisce all’angolino. Undicesima rete stagionale per l’attaccante di proprietà del Crotone ed 1-0.
Al 12’ nuova punizione di Firenze, però, Perucchini respinge con i pugni. Il Lecce si fa notare con un buon movimento di Pacilli dal limite: l’esterno tira con il sinistro, ma Liverani blocca la sfera con un volo plastico. Al 26’ Drudi viene mandato negli spogliatoi dopo aver preso un doppio giallo, il Lecce resta in dieci: Rizzo sostituisce Pacilli con Fiordilino e ridisegna la squadra con il 4-3-2. Al 45’ Marconi sfonda dall’out destro e serve Doumbia in area: l’esterno offensivo calcia praticamente un rigore in movimento, ma la sfera termina ampiamente alta sopra la traversa.
Nella ripresa Rizzo sostituisce Marconi con Caturano. Il Lecce si avvicina al pareggio al 51’: cross di Lepore per il colpo di testa di Mancosu che termina di poco alto sopra la traversa difesa da Liverani.
Tre minuti più tardi la Paganese sfiora il raddoppio: Mauri salta Perucchini, ma sulla linea viene anticipato da un bell’intervento di Ciancio. Al 62’ super occasione per il Lecce: Liverani serve con una papera Caturano che lo supera con un pallonetto, ma il pallone colpisce il palo.
Al 75’ ancora Paganese con la girata in area di Firenze, ma Perucchini si distende deviando senza problemi. Un minuto dopo il Lecce pareggia: Doumbia al volo dal limite dell’area colpisce il pallone che sbatte sotto la traversa e si infila in rete per l’1-1.
Rizzo cambia: fuori Doumbia e dentro Costa Ferreira. Nel finale di partita Caturano viene atterrato in area, ma per l’arbitro è tutto regolare [...]" (Marco Mattiello - www.resportweb.it)