La stagione 1987/1988 Serie B

Il Lecce, dopo la delusione degli spareggi, continua da Carletto Mazzone. Arrivano il portiere Braglia, i difensori Baroni, Parpiglia, Perrone, il fluidificante Limido, ed il bomber Vincenzi (che delude, con solo 4 gol). C'Ŕ poi una folta nidiata di leccesi: Conte, Garzya, Miggiano, Monaco, Moriero, Petrachi, oltre a Levanto giÓ protagonista nell'annata precedente. Braglia (a causa di una papera su un innocuo pallonetto da centrocampo di De Trizio in Bari-Lecce) viene sostituito in corsa da Giuliano Terraneo, che rimane imbattuto per 813'. Da ricordare le vittorie alla prima giornata contro il Bologna (che terminerÓ il campionato al primo posto) per 3-0 e nel ritorno in Emilia per 1-0, e la vittoria contro il Bari per 1-0 (gol su punizione di Barbas al 2░ minuto).

Lecce 1987/1988Rosa: calciatori e allenatore
Campionato: calendario, classifica e tabellini delle partite
Coppa Italia: le partite di Coppa
Marcatori: i realizzatori in campionato e in coppa
Cartellini: ammonizioni ed espulsioni in campionato e in coppa