La stagione 1980/1981 Serie B

In panchina ancora Bruno Mazzia; arrivano Bonora (terzino), Pianca (mezzala), Grezzani (stopper), Manzin (mediano, dal Bari), Bresciani (centravanti). Il Lecce inizia malissimo, tanto che a novembre arriva il nuovo allenatore Gianni De Marzio, che anche grazie ai nuovi arrivi del mercato di riparazione (Improta, regista dal Napoli, Bresciani, centravanti dalla Sampdoria) riesce a risollevare un po' le sorti della stagione. Capocannoniere sarÓ Magistrelli con 10 goal. Esordisce il libero leccese Progna e l'attaccante Robertino Rizzo (che si farÓ notare in una certa partita Lecce-Bari nel 1985). Ci classifichiamo noni, ma a soli tre punti dalla zona retrocessione.

Lecce 1980/1981Rosa: calciatori e allenatore
Campionato: calendario, classifica e tabellini delle partite
Coppa Italia: le partite di Coppa
Marcatori: i realizzatori in campionato e in coppa
Cartellini: ammonizioni ed espulsioni in campionato e in coppa