US Lecce Amore del Salento

US Lecce amore del Salento
US Lecce amore del Salento
Autore: aa.vv. (fra gli altri: Enzo Bianco, Ivo Bocca, Antonio Corcella, Elio Donno, Marcello Favale, Toti Gentile, Piero Lisi, Umberto Verri)
Editore: Primerano
Anno: -
Prezzo: -
Pagine: -
ISBN: -
Dopo poche pagine sulla storia dell'US Lecce e sulla stagione 1975-76 che ci portò in serie B, c'è un interessante riepilogo delle formazioni con relative presenze e goal dal 1969-70 al 1976-77. Dopo di che una biografia (di 50 pagine...) dell'allora presidentissimo Geom. Franco Jurlano e dei consiglieri. Inizia allora la biografia dei calciatori dell'anno 1977-78 (chi non ricorda Ermanno Beccati, Skoglund, o Zagano?), dei medici (c'è una foto del Dott. Palaia con molti più capelli!), dei massaggiatori (chi può dimenticare i grandi storici Raffaele Smargiassi e Michele "Boby" Natale?). Per finire una curiosità: c'è l'elenco dei 32 Lecce club in Italia e all'estero (da Alezio fino a Basilea) con sede e consiglio direttivo.
(g.s.)

Lecce ottant'anni d'amore

Lecce ottant'anni d'amore
Lecce ottant'anni d'amore
Autori: Enzo Bianco, Antonio Corcella
Editore: Adriatica Editrice Salentina - Lecce
Anno: 1985
Prezzo: -
Pagine: 256
ISBN: -
Questo libro è "la storia" del Lecce: parte dal 1908 per arrivare al 1985, anno della prima grande storica promozione in serie A. E' diviso in otto capitoli, che ripercorrono le principali fasi della storia del calcio a Lecce:
  1. C'era una volta (1905-1920)
  2. Dallo Sporting al Lecce (1920-1927)
  3. Grande gioia poi il buio (1928-1937)
  4. Un trionfo troppo breve (1938-1949)
  5. All'inferno e ritorno (1950-1965)
  6. Una promozione stregata (1966-1976)
  7. B come batticuore
  8. Sì, è proprio A
Per ogni capitolo, all'inizio ci sono le curiosità, gli episodi, le interviste; alla fine i risultati, la classifica e le formazioni titolari.
Bel libro, una vera e propria bibbia, nonostante i molti (e per certi versi inspiegabili) errori nelle sezioni dedicate ai dati storici.
Commovente la dedica iniziale: "Questo libro è dedicato a Michele Lorusso, Ciro Pezzella, Anselmo Bislenghi, Jaroslaw Schuller, Lellè Magurano, Aldo Monsellato, Attilio Adamo, Vito Gemma, Edo Palmieri, Aldo Lucci, Antonio Cappello ed a quanti hanno dato molto al Lecce e purtroppo non sono più tra noi per vivere questo momento storico".
(g.s.)