Le prime tre giornate a riveder gli spettri della nostra serie c, se col Benevento sembra già durissima, dobbiamo cercare con convinzione i tre punti con la salernicana in casa e poi andiamo da tesoro per il primo scontro salvezza. Sul mercato mbakogu era ottimo fino a due anni fa, ora bisognerebbe capire come sta fisicamente e sul serio. Fosse possibile io avrei preso sia la mantia che lui e scaricato pettinari che continua a non sapermi ne di carne (prima punta) ne di pesce (seconda punta o esterno) e piuttosto sarei rimasto con saraniti, palombi, hulk (sorvolo su di piazza ormai andato) per la panca
Data: 14/08/2018 - Autore: Oronzo_LaConza ®                  
Faremo un buon campionato. Mi interessa la salvezza per ora, poi la palla zumpa. Basta che li lasciamo lavorare in pace. Siamo tornati. Buon campionato a tutti.
Data: 14/08/2018 - Autore: ender ®                  
5300 abbonamenti di cui 2900 Curva Nord, e poi si parla, si sparla, si contesta chi contesta, si pretendono giocatori da serie A magari pagandoli milioni di euro e non a costo zero... 6 anni di C non vi sono serviti a niente
Data: 14/08/2018 - Autore: Gianluca74          
Guarda che siamo quarti in serie B.... a soli 700 di differenza dal verona...
Data: 14/08/2018 - Autore: zetazeta ®                  
Mbakogu (da me segnalato ai tempi in cui giocava nella Juve Stabia!) al Lecce??? Il problema è capire l' età "reale" del giocatore! I 25 anni "ufficiali" non mi convincono!
Data: 14/08/2018 - Autore: Campanile ®                  
è in italia da quando ha 12 anni ed ha cominciato subito a giocare. Difficile immaginarsi un 18enne di un metro e 90 spacciarsi per 12enne, queste cose sono possibili solo quando vieni già grande
Data: 14/08/2018 - Autore: and12 ®                  
Dico la mia sulla questione calendari di B. Il fatto che siano stati confermati i numeri ed i meccanismi di promozioni e retrocessioni rende evidente una cosa: stannu parlati! Mi spiego: è una follia lasciare appositamente un campionato con un turno di riposo ed allora la soluzione già c'è e già la sanno, l'Entella sarà ripescato. Lo sanno in Lega, in Figc, lo sa DAZN (che per contratto ha diritto a 20 squadre) e lo sa pure l'Entella ca sta face retromarcia su La Mantia. L'Entella sarà riammesso (non ripescato) perché i giudici sportivi hanno già la soluzione pronta: per il principio di effettività della pena non si può dire che il Cesena fallito sconterà i punti l'anno prossimo (perchè appunto è fallito), nè può scontarli la nuova società affiliata alla FIGC (che nulla ha a che vedere con la precedente), quindi vanno applicati al campionato precedente. Risultato: Entella salvo. E mi direte voi: e il Chievo? Al Chievo verranno applicati nel campionato prossimo, che resta il principio affermato dalla giustizia sportiva di cui il caso Cesena resterà deroga in casi straordinari. Giocheremo quindi in 20, e francamente non è un male. Ci giocheremo la salvezza a Chiavari alla penultima: FORZA LECCE MIO!
Data: 14/08/2018 - Autore: unodellanord ®                  
E anche questo è un punto chiarissimo, solo che non ne possono fare parola perché c’è un processo in corso e sarebbe illegale dare giudizi sul caso. Campionato a 20, mantenimento degli accordi con Perform e sponsor e così anche Gravina dovrà attaccarsi al tram.
Data: 14/08/2018 - Autore: Beto92 ®                  
Provo a chiarire la decisione di Lega e Figc sul campionato a 19 squadre: tutti vanno a sottolineare che fare un campionato con meno di 20 squadre non è corretto in base agli accordi presi con Perform, ma nessuno a dire che un ulteriore ritardo al via del campionato avrebbe potuto causare danni peggiori sia a sponsor che alle stesse società, altrimenti col cavolo che DAZN e federazione davano l?ok al sorteggio del calendario. Teniamo conto inoltre che la sospensiva dell?accoglimento della sentenza pro Novara e Catania, richiesta da Siena, Ternana e Pro Vercelli, e lo stallo della penalizzazione nei confronti del Cesena in favore dell?Entella, avrebbe comportato la soluzione di un campionato a 25 squadre, diviso in 50 giornate, quindi si passerebbe dalle 462 partite di un campionato a 23 a 600 partite! Parliamo di 138 in più! In questo caso si sarebbe dovuto passare alla riformulazione di un bando poiché sarebbe venuto meno l?accordo con Perform, che vede in 22 squadre il limite massimo di partecipanti al campionato. Anche io avrei preferito un campionato a 22, perché per modificare in maniera tempestiva il numero di partecipanti bisognava assicurare il mantenimento del format lasciando invariate le 3 promozioni in A e le 4 retrocessioni in C, quindi molta più difficoltà a salvarsi.
Data: 14/08/2018 - Autore: Beto92 ®                  
Non vi piace Meluso? Non vi piace Chiricò? Non vi piace Liverani? Non vi piace il settore giovanile? Non vi piace Corry? Non vi piace Lepore? Non vi piace Mbakogu? Almeno il Lecce vi piace? Bene...allora vi dico solo una cosa: ci apprestiamo ad affrontare un campionato difficilissimo. Cerchiamo di stare uniti e di remare tutti nella stessa direzione ed i pessimistici l'ia ditta ieu lasciamoli al vecchio Campanile (che quello nuovo sembra molto meglio)...
Data: 14/08/2018 - Autore: unodellanord ®                  
La prima partita occhio e Croce del mio Lecce, che potro' vedere dal vivo e alla 7 giornata in quello di Verona Lecce, il 7 10 2018, oggi ho preso il cda che c e il calendario della B, e me lo sto studiando, una cosa volevo chiedere ai super tifosi di questo forum, sa qualcuno se la B viene fatta vedere su Sky? Se così fosse sarei a cavallo
Data: 14/08/2018 - Autore: diabolikgiallorosso ®                  
A Genova due signori di mezza età sono stati presi a schiaffi per aver fatto un video con il cellulare. Sono disgustato da questi avanzi di galera, cerebrolesi e falliti. Ma chi vi credete di essere. La Digos conosce vita morte e miracoli della vostra triste vite, quindi un video in più non fa la differenza. Meritate i campetti di periferia altro che serie B!
Data: 14/08/2018 - Autore: valerio72 ®                  
Almeno sei sette giocatori fuori rosa da sistemare per evitare disastri finanziari, la Mantia prima ssettatu in tribuna ca se ne torna in Liguria e caturano ai saluti...anzi no ca staje ntorna quai. U niuru ca finalmente lerane vinnutu ca è rimasto a Lecce, il caso chiricoglio, giocatori de serie c ca stannu ttaccati alla poltrona e rifiutano le destinazioni come fossero Maradona...la situazione nn è rosea e forse un intervento la società o il ds dovrebbero farlo per farci capire qualcosa. Buon campionato Lecce, a 19 per salvarci è più difficile è partendo da outsider bisogna lottare forte, la serie c nn la vogliamo più vedere...
Data: 14/08/2018 - Autore: Lucarellisempreconnoi ®                  
Fermo restando che da quello che si sta vedendo, la serie B sta facendo rimpiangere il peggior Gravina, non si capisce un'altra cosa di questo format. Se le retrocessioni rimangono 4. Quante ne salgono dalla serie C? A regime la serie cadetta sarà di 20 squadre o si attenderà il Fabbricini di turno che ti costringerà a dare ragione a gente come Lomonaco?
Data: 14/08/2018 - Autore: ViadelMare ®                  
Ultimi giorni anzi ultime ore di mercato e nulla si muove. Siamo, ad oggi, scoperti in difesa, Bovo, anche se clinicamente guarito, non potrà mai essere quel giocatore pronto ad essere impiegato, per ovvie ragioni di forma fisica dopo mesi di inattività, per tamponare le prime 8 giornate in attesa di Lucioni e Riccardi (non possiamo pensare di affrontare Benevento & C. con Cosenza e Marino e sostituto eventuale Legittimo), a centrocampo, dove la querelle Armellino si Armellino no potrebbe rendere necessario l'acquisto di due centrocampisti, ed in attacco dove la vicenda, grottesca tutte a noi capitano, La Mantia rende il reparto allo stato attuale assolutamente inadeguato alla B, ne possiamo, posso, pensare che l'alternativa si chiami Mbakogu, discreto giocatore ma che proviene da un infortunio grave e guarda caso ad oggi nessuno se lo è preso!!!! Ho paura di rivivere il mercato di gennaio quando partiti con nomi roboanti e con oltre un mese a disposizione siamo riusciti a prendere solo tabanelli che non ci serviva per nulla lasciando scoperto quel buco che il mister chiedeva insistentemente di coprire!!! Non voglio neanche pensarci!!! Per gli esuberi c'è un pochino di tempo in più visto che il mercato in uscita si può fare con la lega Pro il cui termine mi sembra sia a fine agosto. Sono molto scoraggiato....FORZA LECCE
Data: 14/08/2018 - Autore: Lecce1981 ®                  
Il caso la mantia si puo facilmente annoverare tra le tante cose incompiute a cui il nostro ds ci ha abituati. A questo punto penso che ci sia sotto la volontà anche della società a non voler chiudere trattative a certi esborsi. Come lo scorso anno con il caso trequartista mai risolto se non con l'arrivo del povero tabanelli, mi aspetto a fine mercato la conferma di caturano e saraniti, con il caso doumbia pacilli di matteo costa ferreira e chirico ancora a lecce sul libro paga del lecce. Anzi credo che l'l'impossibilità a vendere i giocatori in esubero e' il motivo della frenata a nuovi acquisti. Bravo meluso, che io ho sempre difeso anche contro il parere degli ultra', a cui chiedo scusa poiche' hanno visto bene sulle carenze del nostro dt.
Data: 14/08/2018 - Autore: Tonilecce ®                  
La Mantia ritornato a Chiavari e Caturano a Lecce. Roba de pacci. Solo a nui ne succedene ste cose.
Data: 14/08/2018 - Autore: Doncarlo ®                  
Li hai incontrati per strada uno diretto verso nord e l'autru cu lu costume versu mare?
Data: 14/08/2018 - Autore: unodellanord ®                  
Magari sbaglio ma forse l?Entella sta ndora la possibilità di un ripescaggio in B il 7/9 il che chiuderebbe di fatto la bocca a tutti i ricorsi...Alla fine non sarebbe un male se veramente ci si accordasse cu lu moru ex Carpi ( valore di mercato 2 mln)
Data: 14/08/2018 - Autore: renato ®                  
Solo nel nostro club i giocatori impuntano i piedi e poi alla fine bisogna accontentarli anche sborsando denaro. Questo mi fa rabbia. Tant'è che ce li abbiamo tutti sul groppone cominciare da quel....Non so più come definirlo, di Doumbia!
Data: 14/08/2018 - Autore: Doncarlo ®                  
La squadra c'e', ha già una buona ossatura, chi non mi convince è Liverani, spero di sbagliarmi, ma di lui non riesco proprio a fidarmi
Data: 14/08/2018 - Autore: Capitan Benedetti          
Dando un'occhiata ai possibili 11 titolari delle altre 18, a parte chiaramente affari dell'ultimo minuto, secondo me non dovrebbero esserci formazioni ammazza campionato. Benevento e Verona incluse. Credo che la nostra rosa non sia così scadente così come la prestazione di Genova può far credere. Sicuramente mancano ancora 3 pedine ma se fossero centrate tutte e 3 il livello salirebbe notevolmente. Per il resto l'amalgama degli 11 in campo sarà fondamentale per il raggiungimento del nostro obiettivo. Che sia salvezza o altro. Vedremo come si comporterà mister Liverani. AVANTI LECCE!!!
Data: 14/08/2018 - Autore: ganto ®                  
La b sarà durissima per tutti tra sogno play off e incubo play out ci saranno pochi punti di differenza. Il tentativo del Foggia di questi acquisti fuori budget lo vedo come tentativo disperato di salvezza se retrocedono falliscono.
Data: 14/08/2018 - Autore:          
"Alla prima il Benevento ospita il Lecce". Fino a qualche anno fa noi saremmo stati il soggetto e gli avversari i "convenuti", ma tant'è. Giusto per renderci conto, tutti, che andiamo contro vento.
Data: 14/08/2018 - Autore: pigierre ®                  
Però da quanto ne so è stato indicato come big match. Quindi non siamo al momento una corazzata a livello tecnico e societario, ma per blasone tifoseria ecc... siamo sempre considerati un club importante. Meglio di niente...
Data: 14/08/2018 - Autore: Forman ®                  
Buon campionato a tutti! Siamo tornati ai livelli a noi più congeniali dopo molti anni di serie inferiori, a cui sono costrette tante corregionali...Mancano un paio di innesti ma l'intelaiatura è già buona. Finalmente...forza Lecce
Data: 14/08/2018 - Autore: MiticoFiaschi ®                  
Come scriveva più sotto Logiko, la cosa che avrei evitato volentieri è il turno di riposo alla penultima. In generale avrei preferito scontare il riposo non prima della quartultima giornata di campionato. Il perché lo sappiamo benissimo, visto che per noi non è il primo campionato a squadre dispari. Biscotti e biscottini ci sono dalla A alla D in Italia, fanno parte del nostro dna purtroppo. Per il resto capisco che ci sia un po? di timore, ma non accetto di vedere sentire e leggere gente che spera in un nostro avvio disastroso per poter dire ?lo sapevo, avevo ragione io, lo avevo detto?. Non sarà una strada in discesa la nostra, ma da qui a dire che siamo l armata brancaleone di turno, questo è inaccettabile. Questi tifosi che si masturbano alle prime difficoltà del Lecce, sono loro al momento i nostri avversari più temibili.
Data: 14/08/2018 - Autore: Forman ®                  
E come non sottoscrivere anche le virgole? Come pure per Leccemio sotta. Il problema principale è purtroppo (come vado ripetendo da secoli) la benedetta ignoranza. E' da quella che poi discendono chiacchericcio da bar sport, insulsaggine, vuoto di scatola cranica, fissazioni, impossibilità di mettere insieme un ragionamento, necessità di sparare minchiate nel disperato tentativo di "apparire". E non li ferma neppure l'assordante silenzio di tutti (anche di quelli cui "spolverano" le terga). Bisogna rassegnarsi e sopportare pazientemente. Pare che alla fine si guadagnino un sacco di indulgenze plenarie nell'aldilà per aver cristianamente tollerato questo scempio dell'intelligenza.
Data: 14/08/2018 - Autore: GiallorossoaPerugia ®                  
Forman, intanto ti faccio i complimenti perché gli ultimi post la ricamati, sarà un campionato duro e pieno di difficoltà quindi nu te mangiare la capu ca gli avvoltoi che aleggeranno sul Lecce supereranno il numero degli abbonati e quel che è peggio è che te li troverai spapargliati su tutto il territorio, non aspettano altro... anzi hannu già scarfati li motori... Ricorda che se noi siamo saliti dobbiamo ringraziare quelli ca pe la secunda fiata hannu rimasti cu tantu de nasu... pe' moi... che fare? Come li fermi i mulini al vento?
Data: 14/08/2018 - Autore: Leccemio ®                  
Che sia chiaro, questo non vuol dire che annuirò e applaudirò a prescindere. Pur con tutte le attenuanti la sconfitta di Genova ha evidenziato che c è tanto da fare, e si deve fare questo ?tanto?. Innanzitutto a Benevento mi aspetto una squadra messa meglio in campo, con giocatori più in forma e con più voglia di essere squadra. Non vergogniamoci di avere un atteggiamento (in campo) da provinciale al nostro esordio, se essere propositivi vuol dire lasciare fare il bello e il cattivo tempo ai nostri avversari, preferisco un atteggiamento prudente (tipo la Juve Stabia della scorsa stagione per intenderci). Perché non credo ai miracoli, quindi non mi aspetto che con l innesto di uno o due calciatori questa squadra possa fare molto meglio rispetto a Genova.
Data: 14/08/2018 - Autore: Forman ®                  
Me domandu comu nu fessa : ma melusu ce face tuttu lu giurnu? Scioca cu la playstation?
Data: 13/08/2018 - Autore: giallurussuluculure          
Guarda come giocano i pesciolini
Data: 14/08/2018 - Autore: Just          
Non ricordo un Antonio Tesoro immobile quando si trattava di rinforzare la squadra. Eppure non perdiamo occasione per lui e il suo lavoro.
Data: 13/08/2018 - Autore: Fabioavv.          
ops.. per DENIGRARE sempre lui e il suo lavoro.
Data: 14/08/2018 - Autore: Fabioavv.          
Non te lo ricordi, perché all'epoca tutti zitti e nessuno disturbava un manovratore che: 1) non consegnava mai rose complete all'inizio dei ritiri e neppure all'avvio dei campionati (chiedere a Moriero, crocifisso alla 5a giornata con una difesa completata alla 6a); 2) non comprava giocatori ma li prendeva in prestito o nella migliore delle ipotesi in comproprietà oppure acquisiva svincolati tra i pre-pensionati. Ancora rimpiangi il bell'Antonio, l'uomo responsabile del triennio pietoso? Sei davvero innamorato.
Data: 14/08/2018 - Autore: lo sciacallo          
... e ha sempre fatto squadre competitive!!!
Data: 14/08/2018 - Autore: benito ®                  
se antonio tesoro avesse fatto 1/5 degli errori commessi da meluso a lecce si sarebbe scatenato il putiferio mediatico...evidentemente attrae molto l' accento calabro-leccese in luogo di quello spinazzolese..questione solo di accento? no...io attendo di vedere una squadra di calcio.oggi non lo siamo.domani vedremo.certo e' che da trapani ( 29 dicembre mi sembra) a oggi non se ne e' capito piu' niente.mai visto cose simili.l ho detto in un video a pl dopo caserta e lo ribadisco oggi.si vede la mano di liverani e meluso....una promozione figlia di combinazioni particolari non mi soddisfa affatto e non elimina in me dubbi e forti perplessità'.spero lu Signore cu me sbagliu
Data: 14/08/2018 - Autore: Pinuccio milli          
E tra un po' si torna a lavoro (la storia del Catania nu la cuntu).
Data: 13/08/2018 - Autore: ender ®                  
Stringiamo i denti da subito. Calendario con inizio di fuoco e quattro retrocessioni. Non si scherza davvero. Squadra incompleta e con tanti esuberi. Caspita, che situazione di merxx!
Data: 13/08/2018 - Autore: T_errone ®                  
Antipatia per Lo Monaco a parte, bisogna ammettere che non ha tutti i torti, anzi ha proprio ragione! Da regolamento è possibile cambiare numero di partecipanti e numero di retrocessioni e promozioni, soltanto con delibera presa l'anno prima. Questa situazione è un marchiano tentativo di gravissimo abuso, ma sono convinto che non andrà in porto così facilmente.
Data: 13/08/2018 - Autore: bretone ®                  
Lo Monaco non ha nessun diritto: leggiti l'ordinanza del Collegio di Garanzia; allo stato né lui né il Novara avrebbero potuto essere ripescati. Mettiti l'anima in pace. Semmai, semmai, Entella (che verrà ripescato per l'illecito sportivo del Cesena: ecco perché si parte con 19 e 4 retrocessioni) e Ternana potrebbero lamentare diritti (la prima) e opportunità (la seconda) sfumate per esigenze di organizzazione (nessun cambio di format). Ma poi, perdonami. Ma dove era questa tua pugnacia quando la medesima ingiustizia lamentata dal Novara veniva perpetrata a danno del Lecce? Sempre pronti a lottare per i diritti altrui, ma quando si tratta di combattere per i propri, iniziano i distinguo (eh ma noi non dobbiamo farci regalare niente; ce la dobbiamo sudare sul campo; e vari ed eventuali esempi di inviti al celodurismo in salsa giallorossa a corrente alternata).
Data: 14/08/2018 - Autore: lo sciacallo