Rispondi a questo messaggio:

Io non prenderei nessuno dei due. cmq Bellomo ha assaporato il grande calcio (Chievo, Torino) Strambelli ha giocato sempre in terza serie (Andria, Matera). Il primo ha 26 anni e forse la voglia di rendersi utile anche come comprimario visto che ha ancora l'età per strappare qualche contrattino, il secondo ha 30 anni e dovrebbe fare la riserva di Torromino. Non toccherei gli equilibri dello spogliatoio. Un centrale "giovane" di categoria dietro (tanto quello del Sassuolo abbiamo capito che non serve) e se troviamo il trequartista "affermato" bene, altrimenti meglio non dare scosse allo spogliatoio, tanto il Catania non ha le risorse economiche per trasformare la squadra. Lodi e soci nu se li careca nisciunu e con il 433 voglio vedere se il croato non torna titolare e i vecchi nu se settanu in panchina, altrimenti arrivano terzi

Bruto®