Tabellino della partita

10/06/2001, ore 15:00 - Bologna, stadio Dall'Ara
33° giornata del Campionato di Serie A 2000/2001
Bologna 2Lecce 2
Pagliuca
Falcone
Bia
Castellini
Nervo
Olive
Maresca
Wome
Locatelli
Cipriani
Signori
Chimenti
Dainelli
Viali
Savino
Balleri
Giorgetti
Ingesson
Conticchio
Colonnello
Vugrinec
Vasari
Allenatore:
Guidolin
Allenatore:
Cavasin
Sostituzioni:
Cruz per Signori (46')
Gamberini per Castellini (46')
Sostituzioni:
Mateo per Vasari (65')
Osorio per Vugrinec (82')
Reti:

Cruz [rig.] (53') video

Cruz [rig.] (84') video
Reti:
Vugrinec (34') video

Viali (62') video

Ammonizioni ed espulsioni:
2° ammonizione Falcone (88')
ammonizione Bia
ammonizione Signori
ammonizione Cruz
ammonizione Falcone
Ammonizioni ed espulsioni:
espulsione Dainelli (42')
ammonizione Vasari
Arbitro: Messina di Bergamo
Note:
All'89' Ingesson si fa parare un rigore da Pagliuca;
Giornata primaverile; terreno di gioco in buone condizioni; presenti un numerosissimo gruppo di tifosi del Lecce;
Corner: 3-5; minuti di recupero: p.t. 2, s.t. 4; spettatori: 22.000.
Cronaca:
Vasari la sorpresa al posto di Vucinic. Al 1' cross di Colonnello ma la difesa rossobl libera. Al 4' cross di Locatelli e testa di Cipriani a lato. Rigore per il Lecce al 33': Vasari fa fuori Bia che da terra tocca con la mano in maniera assai volontaria. Ammonizione per il bolognese e gol del Lecce dal dischetto con Vugrinec. Al 38' Maresca calcia dalla distanza ma la palla alta. Al 40' ci prova Cipriani ma Chimenti lo anticipa. Al 42' Dainelli colpisce con una testata Cipriani e l'arbitro - su segnalazione di una suo collaboratore - estrae il rosso per il difensore leccese. Al 52' fallo di Ingesson su Cruz, rigore per il Bologna che lo stesso Cruz trasforma per l'1-1. Il Bologna potrebbe dilagare, ma al 62' punizione dai trenta metri di Viali e palla in rete nell'angolino a Pagliuca incerto. Per il capitano leccese il secondo gol consecutivo in campionato. Al 77' ci prova da lontanissimo Gamberini, ma il suo tiro deviato in corner da un difensore leccese. All'83' fallo di mano in area da parte di Mateo ed rigore per il Bologna. Dal dischetto Cruz trasforma ancora ma senza spiazzare Chimenti che, tuttavia, nulla pu. All'88' - sugli sviluppi di un corner - Ingesson viene spintonato mentre stava per colpire di testa la palla e l'arbitro fischia il quarto rigore della gara. Dal dischetto va Ingesson che sbaglia. Rigore calciato malamente che risulta un passaggio a Pagliuca. La partita ancora vibrante: al 94' tiro al volo di Osorio incredibilmente alto.