Tabellino della partita

26/10/2005, ore 20:30 - Palermo, stadio R. Barbera
9° giornata del Campionato di Serie A 2005/2006
Palermo 3Lecce 0
Andujar
Zaccardo
Terlizzi
Barzagli
Grosso
Santana
Mutarelli
Corini
Bonanni
Caracciolo
Makinwa
Sicignano
Cassetti
Pecorari
Stovini
Abruzzese
Delvecchio
Ledesma
Konan
Eremenko
Pinardi
Vucinic
Allenatore:
Del Neri
Allenatore:
Baldini
Sostituzioni:
Barone per Makinwa (59')
Gonzalez per Bonanni (68')
Ferri per (70')
Sostituzioni:
Cozzolino per Eremenko (61')
Angelo per Konan (73')
Pellè per Delvecchio (83')
Reti:
Bonanni (35') video
Mutarelli (62') video
Ferri (91') video
Reti:



Ammonizioni ed espulsioni:
2° ammonizione Corini (86')
ammonizione Corini
ammonizione Zaccardo
ammonizione Terlizzi
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Cassetti
ammonizione Vucinic
ammonizione Pecorari
Arbitro: Brighi di Cesena
Note:
Cronaca:
Al 4’ il Lecce trema già: da 30 metri Bonanni sfiora l’incrocio dei pali. Al 4’ altro pericolo con Grosso che su assist di Corini manda di poco sulla traversa. Il primo tiro giallorosso è da registrare al 12’ con un diagonale di Vucinic che si spegne a lato. Cinque minuti dopo Cassetti si fa ammonire per gioco scorretto. Lecce alla mezz’ora ancora pericolosissimo con Pinardi, ma in gol ci vanno i rosanero al 35’ con Bonanni. Il centrocampista defilato sulla sinistra trova l’1 a 0 con una conclusione a giro nell’angolo opposto. Al 44’ Caracciolo imbeccato dal solito Corini impegna Sicignano, ma il gioco era fermo per netto fuorigioco. Dopodiché senza neanche un minuto di recupero si chiude la prima frazione.
Il Palermo riprende come aveva finito. Makinwa dopo 1’ ha una palla d'oro a due metri dalla porta, ma Pecorari salva in extremis. Al 4’ ancora Makinwa con un gran destro costringe Sicignano al miracolo. All’11’ Vucinic si fa prima ammonire, in seguito approfittando d’un erroraccio di Terlizzi mette di testa a lato di un soffio. Al 17’ il Palermo raddoppia: Mutarelli da 20 metri mette un destro potente all'incrocio dei pali. Il Lecce punito troppo severamente non si farà più vedere in zona gol. Nei giallorossi escono Del Vecchio e Konan ed entrano Angelo e Pellè. Nel frattempo si fa espellere capitan Corini per un brutto fallo su Vucinic. Sicignano al 38’ evita il tris su tiro di Gonzalez, ma non può far nulla al 46’ sul gol di Ferri. Il difensore va in gol con un bel diagonale dopo una lunga discesa sulla destra. Al 50’ Brighi fischia la fine sul 3 a 0.