Tabellino della partita

26/11/2005, ore 20:30 - Milano, stadio G. Meazza
13° giornata del Campionato di Serie A 2005/2006
Milan 2Lecce 1
Dida
Stam
Nesta
Maldini
Serginho
Gattuso
Pirlo
Seedorf
Rui Costa
Gilardino
Shevchenko
Sicignano
Cassetti
Diamoutene
Stovini
Rullo
Camorani
Ledesma
Pinardi
Konan
Vucinic
Valdes
Allenatore:
Ancelotti
Allenatore:
Baldini
Sostituzioni:
Costacurta per Serginho (63')
Inzaghi F. per Gilardino (73')
Jankulovski per Gattuso (80')
Sostituzioni:
Cozzolino per Valdes (73')
Marianini per Pinardi (77')
Giorgino per Camorani (83')
Reti:
Pirlo (3') video

Inzaghi F. (94') video
Reti:

Konan (66') video

Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Nesta (31')
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Diamoutene (32')
ammonizione Konan (34')
ammonizione Camorani (79')
Arbitro: Tombolini di Ancona
Note:
Serata fredda e piovosa, con temperatura intorno agli 0C; terreno di gioco in buone condizioni; minuti di recupero: p.t. 0', s.t. 5'; spettatori: 55.129
Cronaca:
Si inizia ed subito Milan. Al 3' l'arbitro Tombolini fischia un fallo di Stovini su Gilardino, che al rallentatore non sembra esserci. Dal vertice sinistro dell'area parte Pirlo che manda la palla nell'angolino alla sinistra di Sicignano, che a sorpresa decide di non coprire il suo palo. Per Pirlo il secondo gol in carriera al Lecce: in precedenza, sempre su punizione, aveva segnato in Reggina-Lecce del campionato 99/00, anche in quella circostanza la gara fin 2-1. Al 9' il Lecce abbozza una reazione: azione insistita che alla fine vede un bel tiro di Rullo, fuori di poco. Al 13' inizia a vedersi anche Gilardino, ma Stovini lo ferma bene. Al 19' l'ex attaccante del Parma potrebbe raddoppiare: scatto sul filo del fuorigioco, Sicignano fuori causa, ma a porta vuota palla sul fondo. Al 22' il Milan incalza: rovesciata di Seedorf, Sicignano respinge, l'azione prosegue ma la ferma l'arbitro su segnalazione del guardalinee. Il Lecce tenta di agire in contropiede, ma appare rinunciatorio e poco cattivo agonisticamente. Cos, al 28' ancora il Milan potrebbe raddoppiare: Gilardino scatta nuovamente sul filo dell'off-side, si presenta al limite dell'area e supera Sicignano con un pallonetto, che per scavalca anche la traversa. Al 31' ammonito Nesta per fallo su Vucinic. Al 32' giallo a Diamoutene per azione irregolare su Gilardino. Al 34' Milan insidioso su una punizione di Pirlo (battuta due volte, la prima Konan si muove in anticipo e si becca il giallo) che Sicignano para. Il primo tempo si chiude col Milan che da l'impressione di poter chiudere il match da un momento all'altro.
Nella ripresa, per, il Lecce entra in campo pi determinato, tanto da esporsi anche ai contropiede del Milan. Al 53' Shevchenko fa tutto benissimo, ma al momento decisivo non si intende con Gilardino. Al 64' il Lecce ci prova con Vucinic su punizione, ma il tiro fuori misura. Al 65' al tiro Rui Costa, Sicignano para di piede. Al 66', a sorpresa, arriva il pareggio del Lecce: cross dalla destra di Cassetti, Stam fa involontariamente da torre in mezzo all'area piccola, arriva Konan che supera Dida con un tocco sporco. Per l'attaccante ivoriano il secondo gol di fila al Milan, dopo quello di testa dello scorso campionato al "Via del Mare". Al 72' la risposta di Ancelotti l'inserimento di Inzaghi al posto di Gilardino. Baldini risponde con Cozzolino per Valdes. Dopo la girandola delle sostituzioni si vede ancora il Lecce, col Milan che ha incassato psicologicamente il pareggio. All'88' cross di Cozzolino, tiro di Ledesma che termina sul fondo di poco. All'89' ci prova Jankulovski, che con un gran tiro dai venticinque metri sfiora l'incrocio dei pali. Milan in forcing nel finale: al 91' colpo di testa di Nesta, prodezza di Sicignano. Al 93' contropiede del Lecce con Vucinic, anticipato da Dida. Al 94' Pirlo regala un assist al bacio per Inzaghi, che scatta in area allunga la gamba destra e infila alle spalle di Sicignano.