Tabellino della partita

02/02/2008, ore 16:00 - Treviso, stadio O. Tenni
23° giornata del Campionato di Serie B 2007/2008
Treviso 0Lecce 0
Calderoni
Pianu
Scurto
D'Anna
Scaglia
Quadrini
Gissi
Giunti
Venitucci
Beghetto
Russotto
Benussi
Schiavi
Fabiano
Cottafava
Angelo
Vives
Zanchetta
Ardito
Ariatti
Abbruscato
Tiribocchi
Allenatore:
Pillon
Allenatore:
Papadopulo
Sostituzioni:
Lupoli per Russotto (61')
D'Agostino per Venitucci (65')
Mingozzi per Giunti (72')
Sostituzioni:
Valdes per Abbruscato (60')
Giuliatto per Zanchetta (76')
Reti:
Reti:
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione D'Anna
ammonizione Scaglia
Ammonizioni ed espulsioni:
2° ammonizione Cottafava (52')
ammonizione Angelo
ammonizione Vives
ammonizione Ariatti
ammonizione Cottafava
Arbitro: Pierpaoli di Firenze
Note:
Giornata piovosa, temperatura sui 7°C; terreno di gioco in discrete condizioni; spettatori: 3.582; corner: 3-12; minuti di recupero: p.t. 1, s.t. 4;
Squalificati: Munari; Barreto (T);
Cronaca:
A Treviso si comincia con il capitano dei veneti Beghetto che depone un mazzo di fiori sotto la Curva Sud. Si commemorava la morte di un tifoso trevigiano, deceduto per un infarto proprio dieci anni fa prima di una gara tra Treviso e Cagliari. Poi č subito gara viva e vibrante. Non sono passati neanche 4' che uno svarione trevigiano permette ad Abbruscato di presentarsi solo davanti al portiere, ma il tiro dell'attaccante č respinto fortunosamente dal portiere, probabilmente il migliore in campo dei suoi. Il Treviso, nel primo tempo, si fa vedere solo su una punizione dal limite che non sortisce effetti, ed un colpo di testa in mischia di poco fuori, alla destra di Benussi.
Nella ripresa, giallorossi subito in dieci uomini per l'espulsione (doppia ammonizione) di Cottafava. Ma anche in inferioritā numerica gli ospiti dominano il campo, sfiorando clamorosamente il gol con capitan Zanchetta al 56', ma la punizione del numero 7 č respinta miracolosamente da Calderoni, fantastico nel volare proprio sotto l'incrocio dei pali. Da segnalare anche dei gran tiri di Tiribocchi (inesauribile) e Valdes (subentrato ad Abbruscato), anche se il Treviso (82') punge con Quadrini, che si vede respingere il tiro sulla traversa, la ribattuta č preda di Lupoli che segna in fuorigioco. Finisce 0-0, una gara divertente e intensa.