Tabellino della partita

28/09/2008, ore 15:00 - Lecce, stadio Via del Mare
5° giornata del Campionato di Serie A 2008/2009
Lecce 2Cagliari 0
Benussi
Polenghi
Stendardo
Fabiano
Antunes
Giacomazzi
Zanchetta
Ariatti
Caserta
Castillo
Tiribocchi
Marchetti
Pisano
Bianco
Lopez
Agostini
Fini
Conti
Biondini
Cossu
Larrivey
Acquafresca
Allenatore:
Beretta
Allenatore:
Allegri
Sostituzioni:
Ardito per Zanchetta (71')
Cacia per Castillo (74')
Esposito per Caserta (89')
Sostituzioni:
Jeda per Cossu (59')
Lazzari per Biondini (59')
Matri per Acquafresca (79')
Reti:
Giacomazzi (34') video
Castillo (61') video
Reti:


Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Antunes (69')
ammonizione Caserta (78')
ammonizione Tiribocchi (93')
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Conti (24')
ammonizione Bianco (77')
Arbitro: Pinzani di Empoli
Note:
100esima presenza in serie A per Andrea Zanchetta;
Giornata soleggiata e ventosa; terreno di gioco in discrete condizioni; minuti di recupero: p.t. 0, s.t. 4; corner: 0-8; falli subiti: 17-13; palle recuperate: 10-14; palle perse: 21-15; fuorigioco: 6-2; tiri in porta: 5-3; tiri fuori: 6-6; possesso palla: 25'-30'.
Cronaca:
Al 2' Caserta si procura un calcio di punizione dal limite (posizione decentrata), batte Zanchetta ma trova solo la barriera. 6' destro di Castillo in area, Marchetti respinge, si avventa sul pallone Tiribocchi, che contrastato conclude fuori. Al 10' Acquafresca calcia al volo su assist di Larrivey e sfiora l'incrocio dei pali, errore in copertura di Fabiano. 14' Caserta prova il tiro improvviso da fuori, ma la palla è centrale. Al 22' bel cross di Antunes, Tiribocchi controlla in area, ma da ottima posizione s'allunga il pallone e l'azione sfuma. L'azione del Lecce è però un po' lenta e spesso il pallone è giocato all'indietro. Al 25' il solito Caserta si procura una punizione dal limite (fallo di Daniele Conti), stavolta tira Antunes, ma il pallone sorvola la traversa. 28' ci prova anche il Cagliari su punizione, il tiro di Fini è però alto sull'incrocio dei pali.
Il gol che non ti aspetti arriva al 34': Giacomazzi esplode un destro da venticinque metri e infila la palla nell'angolo alla destra di Marchetti. La risposta del Cagliari al 37': Biondini riceve palla su corner a un passo dalla linea di porta, ma incredibilmente la spedisce sul fondo. Il Lecce rischia troppo però: al 40' Acquafresca scatta sul filo del fuorigioco, tira al volo ma non trova la porta. I sardi collezionano così la seconda clamorosa palla-gol dopo quella di Biondini. 44' angolo da destra, colpo di testa di Larrivey alto.
Avvio di ripresa molto soft. Al 53' Caserta raccoglie al limite una corta respinta difensiva, ma il suo tiro "strozzato" non riesce ad inquadrare la porta. Al 60' gran destro su punizione di Zanchetta, palla alta di poco sulla traversa.
Al 61' il Lecce raddoppia: ripartenza bruciante dopo una palla persa da Jeda, Caserta entra in area, cross portentoso e deviazione sul secondo palo di Castillo, che deve solo spingere la palla in rete. Il Cagliari prova a replicare al 67' con un tiro dal limite dell'area di Jeda, Benussi para in due tempi. 70' colpo di testa di Acquafresca su corner, Benussi si allunga e para. Gli ospiti non perdono la speranza e continuano ad attaccare. 73' Tiribocchi pescato per l'ennesima volta in fuorigioco (stavolta millimetrico) mentre tenta di scattare davanti al portiere. L'ultimo quarto d'ora è caratterizzato da una sterile supremazia territoriale del Cagliari, ma la rocciosa difesa del Lecce non ha nessun problema. E l'unica nota di cronaca è un gol non convalidato a Larrivey per fuorigioco.