Tabellino della partita

22/09/2010, ore 20:45 - Lecce, stadio Via del Mare
4° giornata del Campionato di Serie A 2010/2011
Lecce 1Parma 1
Rosati
Vives
Gustavo
Ferrario
Giuliatto
Grossmüller
Giacomazzi
Mesbah
Piatti
Di Michele
Jeda
Mirante
Zaccardo
Lucarelli A.
Paci
Gobbi
Valiani
Morrone
Candreva
Giovinco
Crespo
Marques
Allenatore:
De Canio
Allenatore:
Marino
Sostituzioni:
Olivera per Piatti (64')
Ofere per Jeda (68')
Corvia per Di Michele (80')
Sostituzioni:
Bojinov per Giovinco (46')
Angelo per Candreva (66')
Dzemaili per Crespo (77')
Reti:
Jeda [rig.] (31')

Reti:

Crespo (69')
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Vives (74')
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Gobbi (70')
Arbitro: Brighi di Cesena
Note:
Terreno di gioco in buone condizioni; fuorigioco: 0-7; corner: 5-3; minuti di recupero: p.t. 1, s.t. 4; palle perse: 13-26; palle recuperate: 18-7; falli subiti: 11-23.
Cronaca:
9' dopo un avvio migliore del Parma, il primo vero tiro in porta è del Lecce, con Grossmuller che ci prova dal limite, Mirante para a terra. Giuliatto in difficoltà nella marcatura su Giovinco, dopo 11' già due falli, il leccese rischia il giallo. 12' batti e ribatti al limite dell'area dopo una punizione di Giovinco, la difesa del Lecce si addormenta, Zaccardo ha sul piede la palla del vantaggio, ma Rosati respinge il tiro a mezza altezza. 15' Parma in scioltezza sulle fasce: contropiede bruciante di Candreva, la difesa salentina si salva in extremis. 20' Giacomazzi si inserisce bene in area su cross da destra, il suo colpo di testa è però sul fondo.
29' errore grossolano della difesa del Parma, Jeda dapprima non riesce ad insaccare a porta vuota (salva un difensore sulla linea), poi però la retroguardia emiliana provoca un rigore (fallo di Gobbi su Piatti, proprio sulla linea dell'area), che lo stesso brasiliano trasforma alla perfezione.
37' Parma pericoloso con Marques, che cerca il destro a girare sotto l'incrocio, palla di pochissimo alta. 42' corner di Giovinco, stacca Paci e Rosati si ritrova il pallone tra le mani. Al termine del tempo Giovinco si stira, al suo posto nella ripresa dentro subito Bojinov.
52' sugli sviluppi di un corner regalato dal Lecce, il Parma sfiora il pareggio con un tiro di Candreva dal limite, palla alta. 57' sfiora il raddoppio il Lecce, con un diagonale potente di Di Michele, Mirante si salva con la punta delle dita. 63' Piatti si libera al limite e si gira, ma davanti a Mirante calcia incredibilmente sul fondo. E' l'ultima chance del "man of the match", che viene sostituito.
69' amnesia della difesa del Lecce, che dimentica l'ex Angelo sulla destra, cross dentro e tocco sul primo palo di Crespo, che infila Rosati. 81' Corvia neo-entrato tenta il tiro dal limite tra una selva di gambe, trova solo un corner. 86' sul primo corner ben battuto dal Lecce Ofere stacca di testa e manda la palla di poco oltre la traversa. Il Parma risponde subito con Marques, il cui sinistro all'87' sfiora il palo.