Tabellino della partita

06/01/2015, ore 19:30 - Lecce, stadio Via del Mare
19° giornata del Campionato di Serie C1 2014/2015
Lecce 3Vigor Lamezia 3
Caglioni
Donida
MartÝnez
Vinetot
Lˇpez
Doumbia
Gomes Ribeiro
Sacilotto
Carrozza
Miccoli
Moscardelli
Rosti
Kostadinovic
Spirito
Puccio
Rapisarda
Gattari
Malerba
Scarsella
Del Sante
Catalano
Montella
All.: PagliariAll.: Erra
Eventi:
2' Gol Del Sante
18' Ammonizione Carrozza
22' Ammonizione Puccio
38' Gol Miccoli
44' Seconda ammonizione Puccio
46' Sostituzione Rossini per Catalano
55' Ammonizione Gomes Ribeiro
56' Sostituzione Lepore per Carrozza
62' Gol Lepore
66' Gol Malerba
67' Gol Moscardelli
68' Sostituzione Voltasio per Spirito
76' Ammonizione Moscardelli
78' Sostituzione Della Rocca per Miccoli
82' Ammonizione Gattari
82' Ammonizione Lˇpez
84' Sostituzione Held per Gattari
88' Gol Held
Arbitro: Melidoni di Frattamaggiore
Note:
All'84' espulso dalla panchina il calciatore del Lamezia Gattari, sostituito pochi minuti prima.
Cronaca:
"[...] Parte bene la Vigor Lamezia. Al 1' Del Sante si inserisce nella difesa leccese e si invola verso la porta pugliese trafiggendo Caglioni. Vantaggio lametino a sorpresa che mette subito in difficoltÓ i quotati leccesi. Al 5' Miccoli per Moscardelli e palla fuori. Al 10' Miccoli dalla distanza: gran tiro e respinta di Rosti. Al 18' punizione di Montella che si infrange sulla barriera. Al 28' Del Sante per Catalano in area e gran tiro del numero 10 calabrese che va vicino al raddoppio che non arriva solo grazie ad un grande intervento di Caglioni che respinge. Al 29' ci prova anche Montella e ancora Caglioni respinge in angolo. Al 33' Miccoli va vicino al gol ma Kostadinovic salva sulla linea, dopo un intervento fuori tempo di Rosti. Al 38' il Lecce pareggia. Difesa lametina che cincischia nel rinviare il pallone e finisce per fare fallo. Miccoli con una splendida punizione da oltre trenta metri regali ai suoi un gol fantastico anche se insperato. Padroni di casa galvanizzati e al 42' ancora Miccoli a due passi da Rosti trova un difensore lametino a deviare in angolo. Al 44' ingenuitÓ di Puccio che commette fallo su Moscardelli e secondo giallo per il centrocampista calabrese che viene espulso.
Lecce che cerca di far valere la superioritÓ numerica. In campo Rossini al posto di Catalano per la Vigor con Erra che cerca dunque di coprire gli spazi senza disdegnare spunti offensivi. Spetta al Lecce fare la gara, anche se la Vigor all'11' ci prova con Montella che tira dalla distanza decentrato sulla destra ma la palla si perde lontano dalla porta. Al 15' palla per Lepore che tira di prima intenzione e Rosti si oppone con i piedi. Ma Ŕ ancora Lepore al 17' che riesce a colpire la difesa biancoverde con un gran gol. Palla in area e splendida girata sulla quale nulla puo' Rosti che vede la rete gonfiarsi. Lecce che capovolge il risultato e passa in vantaggio. Ma la gara si accende con il pareggio della Vigor Lamezia che non si arrende. Lancio di Montella al 21' per Malerba che si trova solo davanti a Caglioni e non sbaglia. Le soprese non finiscono e subito, al 22', terzo gol del Lecce con Moscardelli che di testa realizza un'altra splendita rete infilando la sfera dove Rosti non pu˛ arrivare. Al 29' ancora Moscardelli vicino al gol con un altro colpo di testa che Rosti devia sulla traversa. Gara che diventa spigolosa con l'espulsione anche di Gattari che dopo la sostituzione viene allontanato dalla panchina. Al 41' angolo del Lecce e Della Rocca di testa sfiora il palo alla destra di Rosti. Ma il match riserva ancora emozioni e il nuovo entrato Held al 43' pareggia per la Vigor Lamezia dopo un'azione insistita di Montella dalla sinistra: l'attaccante tira di prima intenzione e Caglioni respinge, arriva Scarsella che colpisce di testa e ancora gran parata del portiere ma poi la sfera finisce sui piedi di Held che in mischia tira con la palla che passa sotto le gambe di Lopez e si insacca. Davvero una grande azione che premia la caparbietÓ della Vigor che anche in dieci uomini tiene testa al Lecce [...]" (http://www.lameziatermenews.it)