Rispondi a questo messaggio:

Così vecchio mio sono 111 anni che fai parlare di te, 111 anni che ti amiamo a mani basse, senza difese, di un amore puro e libero. Anche questa è occasione di festeggiamento e lo faccio così... domenica finisco di lavorare e ti raggiungo a Crotone, per starti vicino, poi ritorno a Lecce nella notte e nuovamente a lavoro. Sono felice di fare qualcosa per te perché solitamente sei tu a fare qualcosa per me. Ti amo core.

Leccemio®