Rispondi a questo messaggio:

infatti, stavo rispondendo sotto. una squadra di una città di 130000 abitanti che ha fatto oltre 60 anni di serie A, con un settore giovanile storicamente da fare invidia non può che essere un modello. ultimamente poi si stanno superando, facendo una bella figura anche in campo internazionale. se poi vogliamo ridurre tutto ad antipatie e simpatie, nord/sud ecc. è un altro discorso. tempo fa leggevo che è prassi regalare una maglietta dell'atalanta per ogni nato. se fosse vero, anche questo mi sembra un modo simpatico di far innamorare la squadra della propria città. P.S. "la notte della talanta", risposta di torre a porr sotto mi ha fatto scompisciare :)

giallorosso dentro®