Scheda del calciatore

Aurelio PAVESI (DE MARCO)
Ruolo: attaccante
Nato il 29/12/1919
a Pedivigliano (Cs)
 

StagioneSquadraSeriePres.RetiNote
1953/1954CosenzaIV serie   
1951/1952MantovaC   
1950/1951MantovaC   
1949/1950Palermo    
1948/1949Palermo    
1947/1948Palermo    
1946/1947LecceB   
1945/1946LecceC   
1941/1942Pro GoriziaC   
Partite disputate nel Lecce:
1946/1947Serie BLecce - Torrese2-0gol gol      
1946/1947Serie BLecce - Foggia6-0gol gol      
1946/1947Serie BLecce - Scafatese8-0gol gol gol gol gol      
1946/1947Serie BCosenza - Lecce2-1gol      
1946/1947Serie BLecce - Palermo5-1gol gol gol      
1946/1947Serie BFoggia - Lecce0-1gol      
1946/1947Serie BLecce - Perugia1-0gol      
1946/1947Serie BLecce - Cosenza2-1gol gol      
1946/1947Serie BLecce - Alba3-1gol      
1946/1947Serie BLecce - Arsenale5-1gol gol      
1946/1947Serie BTaranto - Lecce2-1gol      
1946/1947Serie BLecce - Brindisi3-0gol gol      
1946/1947Serie BBrindisi - Lecce2-2gol gol      
1946/1947Serie BTorrese - Lecce2-1gol      
1945/1946Serie CArsenal Taranto - Lecce0-1      
1945/1946Serie CLecce - Foggia6-0gol gol      
1945/1946Serie CLecce - Molfetta5-0gol gol      
1945/1946Serie CLecce - Arsenal Taranto1-1gol      
1945/1946Serie CMolfetta - Lecce2-6gol gol      
1945/1946Serie CLecce - Barletta6-1gol gol      
1945/1946Serie CLecce - Pro Italia3-1gol gol      
1945/1946Serie CLecce - Trani4-0gol gol      
1945/1946Serie CLecce - Altamura5-0gol gol      
1945/1946Serie CCastellana - Lecce0-3gol      
1945/1946Serie CLecce - Vastese5-0gol gol gol      
1945/1946Serie CLecce - Audace3-1gol      
1945/1946Serie CLecce - Liberty Bari10-0gol gol      
1945/1946Serie CTrani - Lecce0-2      
Il suo bilancio in maglia giallorossa:
 partiteminutigolautogol
Serie A      
Serie B14126026   
Altre serie14126022   
Tot. Campionato28252048   
Coppa Italia      
Note biografiche, commenti, curiosità
Vero nome AURELIO DE MARCO. Iniziò a giocare a calcio contro il volere del padre che, noto farmacista, voleva intraprendesse gli studi universitari. Iniziò comunque a giocare con Pro Gorizia e Bari successivamente ma il padre, venendolo a sapere dalla cronache calcistiche del tempo, gli impedì di continuare. Nel 1945 fu acquistato dal Lecce e, per poter continuare a giocare, d'accordo con i dirigenti del Lecce, falsificò il cartellino modificando il cognome in PAVESI. Nelle due stagioni in giallorosso mise a segno 50 gol in 51 partite (22 il primo anno in Serie C e 28 il successivo in Serie B ). Addirittura in Lecce-Scafatese 8-0 del 16 marzo '47 segnò ben 5 reti! Nell'estate del 1947 fu ceduto al Palermo con il quale esordì in Serie A segnando 12 gol nella stagione 1948/49. Suo compagno di attacco era, così come nel Lecce, Pietro De Santis. Chiuse la sua carriera a Mantova, in Serie C. (tratto da gruppo facebook Lecce Amarcord)