Tabellino della partita

10/12/2000, ore 15:00 - Milano, stadio G. Meazza
10° giornata del Campionato di Serie A 2000/2001
Milan 4Lecce 1
Abbiati
Roque Junior
Costacurta
Maldini
Helveg
Gattuso
Ambrosini
Coco
Leonardo
Bierhoff
Shevchenko
Chimenti
Juarez
Viali
Savino
Balleri
Giorgetti
Conticchio
Piangerelli
Tonetto
Vugrinec
Lucarelli
Allenatore:
Zaccheroni
Allenatore:
Cavasin
Sostituzioni:
Josč Mari per Shevchenko (80')
Serginho per Coco (88')
Guglielminpietro per Leonardo (89')
Sostituzioni:
Osorio per Vugrinec (69')
Reti:
Leonardo (19') video

Shevchenko (27') video
Shevchenko [rig.] (31') video
Josč Mari (87') video
Reti:

Conticchio (22') video



Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Maldini
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Lucarelli
ammonizione Balleri
Arbitro: Pellegrino di Barcellona P. di G.
Note:
Corner: 5-3; minuti di recupero: p.t. 1, s.t. 3; spettatori: 45.000.
Cronaca:
Parte forte il Milan che batte due corner in un minuto senza esito. Al 3' attacco di Vugrinec che si inceppa e l'azione sfuma. Al 6' cross di Roque Junior - ottima la sua partita - torre di Shevchenko per Bierhoff, ma il tedesco non aggancia. Al 9' Lecce pericoloso: tiro di Vugrinec a girare, ma Abbiati para in due tempi. Al 13' pericolo portato avanti dall'ucraino Shevchenko - il pił temuto dai giallorossi e proprio lui ha colpito - che supera due difensori del Lecce ma poi tira malamente. Al 19' il primo gol del Milan: cross di Maldini (superlativo, ma non č una novitą) e sottomisura la botta al volo di Leonardo che insacca sotto la traversa. Al 22' il Lecce pareggia: torre di Vugrinec per Conticchio che entra in area e batte con un gran pallonetto Abbiati. Al 24' cross di Maldini, ma nč Bierhoff nč Shevchenko agganciano. Al 27' il Milan raddoppia: mischia paurosa in area dalla quale filtra un pallone per Shevchenko, l'Ucraino mette facilmente sotto il sette per il 2-1. Al 30' su azione del Milan Juarez atterra in area Ambrosini: per l'arbitro č rigore. Shevchenko va dal dischetto e spiazza completamente Chimenti mettendo in rete. Al 33' Bierhoff solo davanti a Chimenti mette a lato (ha sbagliato troppo il tedesco oggi). Al 60' palla gol per il Lecce: tiro di Lucarelli da venticinque metri con sfera alta. Al 63' il Lecce va in gol con Vugrinec, ma l'arbitro non convalida per fuorigioco dello stesso attaccante croato, da rivedere bene quest'azione che avrebbe aperto la gara. Gara che tuttavia si chiude all'87' quando José Mari in scivolata insacca il 4-1 finale.