Tabellino della partita

11/03/2001, ore 15:00 - Lecce, stadio Via del Mare
22° giornata del Campionato di Serie A 2000/2001
Lecce 2Udinese 1
Chimenti
Pivotto
Viali
Juarez
Balleri
Ingesson
Giorgetti
Conticchio
Tonetto
Lucarelli
Vugrinec
De Sanctis
Zamboni
Sottil
Bertotto
Bisgaard
Helguera
Giannichedda
Fiore
Diaz
Jorgensen
Sosa
Allenatore:
Cavasin
Allenatore:
De Canio
Sostituzioni:
Piangerelli per Pivotto (46')
Colonnello per Conticchio (54')
Savino per Balleri (84')
Sostituzioni:
Margiotta per Bisgaard (62')
Reti:

Ingesson (44') video
Lucarelli [rig.] (81') video
Reti:
Sosa (39') video


Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Balleri
ammonizione Vugrinec
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Diaz
Arbitro: Ayroldi di Molfetta
Note:
Corner: 7-5; minuti di recupero: p.t. 2, s.t. 3; spettatori: 13.000.
Cronaca:
Partita sonnolenta al Via del Mare, al 10' cross di Fiore per Sosa che di un soffio non aggancia. Al 18' Vugrinec lancia Lucarelli che viene anticipato da Zamboni prima e De Sanctis poi. Per vedere altre occasioni occorre aspettare la fine della prima frazione. Minuto 37' tiro di Bisgaard dai venticinque metri messo in corner da Chimenti. Passa 1' e su cross Sosa insacca di testa il gol del vantaggio a Pivotto bella statuina e all'incolpevole Chimenti. Al 43' Sosa supera di forza Pivotto (non stato un bel rientro quello del difensore) e da pochi metri tira incredibilmente al lato. Al 44' bellissimo cross di Viali e gran colpo di testa di Ingesson che si insacca sotto la traversa. Al 56' tiro cross di Tonetto che finisce fuori di poco. Al 66' Vugrinec ci prova su punizione dal limite, ma la palla alta di pochissimo. Al 73' tiro da lontano di Tonetto che sfiora l'incrocio dei pali. Passano quattro minuti e un tiro di Vugrinec finisce al lato di poco. All'80' Lucarelli si libera prepotentemente di un difensore bianconero, ma il suo tiro centrale parato da De Sanctis. Un minuto dopo Jorgensen atterra Tonetto e per Ayroldi rigore. Lucarelli dal dischetto segna il gol della vittoria spiazzando il portiere friulano. All'85' tiro di Margiotta a tu per tu con Chimenti e grande parata dell'ex portiere della Roma.