Tabellino della partita

19/12/2001 - Lecce, stadio Via del Mare
6° giornata del Campionato di Serie A 2001/2002
Lecce 2Perugia 3
Chimenti
Silvestri
Popescu
Savino
Balleri
Tonetto
Piangerelli
Conticchio
Colonnello
Cimirotic
Chevanton
Tardioli
Sogliano
Di Loreto
Rezaei
Ze Maria
Tedesco Gio.
Gatti
Blasi
Milanese
Bazzani
Vryzas
Allenatore:
Cavasin
Allenatore:
Cosmi
Sostituzioni:
Giacomazzi per Colonnello (49')
Vugrinec per Cimirotic (64')
Cirillo per Balleri (67')
Sostituzioni:
Cordova per Gatti (55')
Reti:

Chevanton (22') video

Conticchio (39') video

Reti:
Tedesco Gio. (20') video

Bazzani (37') video

Chimenti [aut.] (86') video
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Giacomazzi
ammonizione Conticchio
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Gatti
ammonizione Sogliano
Arbitro: Farina di Roma
Note:
La 6° giornata è stata disputata dopo la 15°.
Cronaca:
Inizio sprint del Perugia. Al 12' Bazzani tira dal limite ma Chimenti para. Al 18' grande occasione del Perugia: cross di Ze Maria e tiro al volo di Tedesco alto di pochissimo. Dopo due minuti Tedesco va però a segno: sponda di Bazzani e stoccata del centrocampista per il vantaggio perugino. Al 22' (dopo un netto fallo di mano di Rezaei su tiro di Cimirotic non rilevato da Farina) lo stesso Rezaei atterra appena in area Conticchio. Rigore netto che Chevanton trasforma con freddezza. E' il primo rigore trasformato dal Lecce in campionato su due assegnati. Al 37' lancio da centrocampo con Bazzani che solo davanti a Chimenti insacca con un preciso pallonetto. Al 39' lancio di Tonetto per Conticchio, Di Loreto controlla maldestramente, e il capitano trafigge, con un diagonale, il portiere Tardioli. Al 40' cross di Ze Maria, difesa del Lecce imbambolata, e Vryzas che manca il gol davanti a Chimenti. La ripresa vede il Lecce voglioso del gol-vittoria. Al 46' cross di Conticchio per Chevanton che controlla bene ma spara alto. Al 62' punizione di Milanese di poco a lato. Al 79' su corner tocco di Conticchio con parata di Tardioli, sulla respinta Giacomazzi non ci arriva. All'81' segna il Lecce ma Chevanton è in fuorigioco. Dopo tre minuti cross di Milanese e deviazione al volo sbagliata di Bazzani. All'86', sugli sviluppi di un corner, tiro di Cordova dal limite, traversa e deviazione sfortunatissima di Chimenti nella propria porta. Perugia in vantaggio definitivamente per 3-2.