Tabellino della partita

24/02/2002, ore 15:00 - Firenze, stadio A. Franchi
24° giornata del Campionato di Serie A 2001/2002
Fiorentina 1Lecce 2
Manninger
Torricelli
Pierini
Ceccarelli
Moretti
Di Livio
Amaral
Amoroso
Morfeo
Nuno Gomes
Adriano
Chimenti
Juarez
Popescu
Savino
Silvestri
Conticchio
Piangerelli
Giacomazzi
Tonetto
Vugrinec
Chevanton
Allenatore:
Bianchi
Allenatore:
Rossi
Sostituzioni:
Gonzales per Nuno Gomes (46')
Mijatovic per Morfeo (72')
Palombo per Di Livio (76')
Sostituzioni:
Frezzolini per Chimenti (38')
Superbi per Giacomazzi (54')
Cimirotic per Chevanton (86')
Reti:
Di Livio (42') video


Reti:

Vugrinec (47' p.t.) video
Chevanton (83') video
Ammonizioni ed espulsioni:
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Chevanton
ammonizione Silvestri
ammonizione Superbi
Arbitro: Rosetti di Torino
Note:
Al 95' Adriano calcia fuori un rigore; giornata soleggiata, terreno di gioco in ottime condizioni
Cronaca:
Il Lecce parte bene mettendo sotto la Fiorentina All'8' conclusione dal limite di Giacomazzi alta sulla traversa. Al 16' gran tiro al volo di Conticchio che d'esterno sfiora il sette. Al 28' punizione da posizione centrale di Adriano e palla sulla traversa. Al 35' dribbling di Vugrinec e conclusione in diagonale parata da Manninger. Al 38' Chimenti, che si era infortunato in precedenza per parare una conclusione di Adriano, non ce la fa e deve lasciare il posto a Frezzolini (che non lo farà rimpiangere). Al 40', infatti, la punzione da 35 metri di Adriano è ben parata dal secondo portiere salentino. Al 42' gran botta dal limite in posizione decentrata di Di Livio e splendido gol. Frezzolini stavolta non può nulla e il suo allungo sul secondo palo è vano ai fini di evitare la marcatura. Il primo tempo sembra finito ma al 47' c'è una punizione per il Lecce dal lato corto dell'area di rigore, sulla sinistra. Batte tagliato Chevanton, irrompe di piatto Vugrinec e pareggia. Iniziano male la ripresa i giallorossi: al 50' cross dalla sinistra di Di Livio e schiacciata di piede di Morfeo con palla che prende in pieno la traversa. Sulla respinta del montante, a porta vuota, Popescu salva su Gonzales. Al 52' gran rasoterra in diagonale di Morfeo respinto benissimo da Frezzolini. Al 69' azione di contropiede per il Lecce: Chevanton non riesce a saltare Manninger, Vugrinec riprende la palla e fa partire un lancio per l'uruguagio che, di testa, stavolta supera l'estremo difensore viola, Torricelli però, a porta libera, nega il raddoppio ai giallorossi. Raddoppio che arriva all'83': punizione dalla destra e questa volta sbuca sottomisura Chevanton che porta in vantaggio la squadra salentina. Al 95', per un intervento di Juarez su Mijatovic che dal replay non sembra così grave, Rosetti assegna il rigore ai gigliati. Dal dischetto Adriano manda sul fondo alla destra di Frezzolini spiazzato.