Tabellino della partita

19/09/2006, ore 20:30 - Lecce, stadio Via del Mare
3° giornata del Campionato di Serie B 2006/2007
Lecce 2Mantova 0
Benussi
Angelo
Diamoutene
Petras
Rullo
Giacomazzi
Juliano
Vives
Babų
Osvaldo
Valdes
Brivio
Mezzanotti
Notari
Sacchetti
Di Cesare
Donazzan
Grauso
Doga
Tarana
Caridi
Bernacci
Allenatore:
Zeman
Allenatore:
Di Carlo
Sostituzioni:
Camorani per Giacomazzi (46')
Herzān per Vives (73')
Tulli per Valdes (78')
Sostituzioni:
Noselli per Donazzan (55')
Sommese per Caridi (65')
Graziani per Bernacci (75')
Reti:
Giacomazzi (27') video
Osvaldo (92') video
Reti:


Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Petras
ammonizione Giacomazzi
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Sacchetti
ammonizione Sommese
ammonizione Notari
Arbitro: Bergonzi di Genova
Note:
Al 92' Osvaldo si fa respingere un calcio di rigore da Brivio.
Cronaca:
Il Mantova apre le ostilitā con un'incursione di Caridi neutralizzata in tuffo da Benussi, dopodichč il Lecce prende in mano la partita: all'8' Valdes trova il colpo di testa di Osvaldo, ma il pallone che si stampa sul palo; poco dopo lo stesso Valdes sfiora la traversa con una conclusione da fuori. Al 14' Vives ci prova dalla lunga distanza, e Brivio supera se stesso; un minuto dopo Juliano lo imita ma il protere mantovano si oppone ancora. Al 28' Giacomazzi sblocca finalmente il risultato scaraventando il pallone in rete dal limite dell'area, dopo una corta respinta della difesa ospite. Il Mantova reagisce e Caridi, solo dinanzi a Benussi, spara alto.
Nella ripresa il Mantova si allunga e il Lecce si propone pericolosamente in contropiede. Al 28' Benussi perde palla in uscita alta, ma Tarana non riesce a trovare lo spazio per il tiro. Il portiere leccese si rifā un minuto dopo, uscendo a chiudere lo specchio della porta sul lanciatissimo Noselli. Petras, al 40' mette alla prova i riflessi di Benussi, deviando verso la porta un cross dalla destra: il portiere del Lecce č bravissimo a smanacciare sulla linea. Il Lecce mette al sicuro il risultato quando Di Cesare stende Juliano in piena area: Osvaldo batte il rigore con un coraggioso "cucchiaio", Brivio smanaccia la palla sui piedi dello stesso attaccante leccese, che puō insaccare nella porta ormai sguarnita.