Tabellino della partita

06/04/2007, ore 16:00 - Crotone, stadio Ezio Scida
33° giornata del Campionato di Serie B 2006/2007
Crotone 1Lecce 3
Soviero
Zamboni
Rossi
Fusco
Bonomi
Baù
Morabito
Piocelle
Cariello
Sedivec
Giampaolo
Pavarini
Polenghi
Diamoutene
Cottafava
Tesser
Juliano
Zanchetta
Vives
Giuliatto
Valdes
Tiribocchi
Allenatore:
Carboni
Allenatore:
Papadopulo
Sostituzioni:
Sostituzioni:
Reti:


Espinal (59') video

Reti:
Tiribocchi (42') video
Tiribocchi (55') video

Tiribocchi (70') video
Ammonizioni ed espulsioni:
Ammonizioni ed espulsioni:
Arbitro: Romeo di Verona
Note:
Cronaca:
"[...] Per il Crotone la gara inizia in salita già negli spogliatoi, dove Carboni deve cambiare all’ultimo momento inserendo Bonomi al posto di Maietta. Nonostante questo la prima azione è dei padroni di casa, con Cariello che dalla bandierina mette in difficoltà Pavarini. Sarà l’unico intervento difficoltoso del portiere salentino. Al 10' Tiribocchi sfugge al fuorigioco, ma Soviero è bravo a respingere in uscita.
A creare scompiglio ci si mette anche la terna arbitrale: al 20' l’assistente di Romeo sbandiera un fuorigioco di Giampaolo messo in movimento da un retropassaggio di Juliano, salvo poi indicare di procedere, ma ad azione già fermata dall’arbitro. Subito dopo il direttore di gara ammonisce Juliano per simulazione, mentre il fallo di Bonomi sembra evidente. Al 31' la svolta della gara con l’espulsione di Fusco per doppia ammonizione. A questo punto il Lecce comincia a guadagnare terreno. Papadopulo chiede ai suoi di pressare sulla lenta difesa del Crotone e i risultati si vedono subito. Al 41' cross di Tesser e Cottafava in scivolata non arriva all’appuntamento col pallone. Il vantaggio leccese arriva grazie ad un papera di Soviero: cross di Tesser e testa di Tiribocchi con il portiere che va alla facile parata; la palla, però, gli sfugge di mano e termina in rete.
Nella ripresa il raddoppio arriva dopo 10 minuti grazie ad un liscio di Zamboni che permette a Tiribocchi di mettere in rete. Il Crotone prova a reagire e trova la rete quattro minuti con un contropiede di Espinal. Il Lecce è però, nettamente superiore e si porta sul 3-1 al 25': verticalizzazione di Valdes per Tiribocchi, che controlla e batte Soviero con estrema facilità." (http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it)