Tabellino della partita

20/10/2007, ore 16:00 - Lecce, stadio Via del Mare
10° giornata del Campionato di Serie B 2007/2008
Lecce 1Brescia 2
Rosati
Polenghi
Diamoutene
Cottafava
Angelo
Munari
Vives
Ariatti
Giuliatto
Abbruscato
Tiribocchi
Viviano
Santacroce
Zoboli
Mareco
Zambelli
Vass
Lima
Dallamano
Possanzini
Bazzani
Feczesin
Allenatore:
Papadopulo
Allenatore:
Cosmi
Sostituzioni:
Ardito per Angelo (60')
Valdes per Vives (69')
Tulli per Abbruscato (74')
Sostituzioni:
Zambrella per Feczesin (29')
Depetris per Bazzani (84')
Reti:
Tiribocchi (25') video


Reti:

Santacroce (44') video
Possanzini (67') video
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Ariatti
ammonizione Giuliatto
ammonizione Polenghi
ammonizione Tiribocchi
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Zoboli
ammonizione Lima
ammonizione Zambelli
ammonizione Possanzini
Arbitro: Rocchi di Firenze
Note:
Squalificati: Zanchetta; Tacchinardi (B);
Diffidati: Diamoutene, Ariatti, Polenghi, Tiribocchi.
Cronaca:
"[...] Contro il Brescia arriva la prima sconfitta interna della stagione con i lombardi capaci di ribaltare con Santacroce e Possanzini lo svantaggio iniziale firmato da Tiribocchi per l' 1-2 finale. Se a tutto questo si aggiunge la sconfitta con il Bologna, fa un solo punto nelle ultime tre partite con cinque reti incassate, tre segnate e settimo posto in classifica. Anche contro il Brescia, il Lecce evidenzia gli stessi problemi delle ultime settimane. Gioca, arriva al tiro con una certa facilità, ma ha perso lucidità sotto rete. La coppia Tiribocchi-Abbruscato non funziona più come nelle prime giornate e tutta la squadra ne risente. In più, dopo essere passati in vantaggio, i salentini hanno commesso l' errore fatale di abbassare la guardia. Una leggerezza che contro una delle squadre più in forma del campionato non ci si può permettere. La squadra di Cosmi ha saputo approfittare degli spazi aperti dal Lecce prima con Santacroce e poi con Possanzini. In pratica, la fotocopia della gara con lo Spezia, ma questa volta non c' è stato il lieto fine del pareggio in extremis. E Papadopulo ha un bel po' da riflettere in vista della prossima sfida a Rimini [...]" (Francesco Damiani - www.repubblica.it)