Tabellino della partita

24/11/2007, ore 16:00 - Lecce, stadio Via del Mare
16° giornata del Campionato di Serie B 2007/2008
Lecce 3Ravenna 1
Rosati
Cottafava
Diamoutene
Schiavi
Giuliatto
Munari
Ardito
Ariatti
Vives
Abbruscato
Tiribocchi
Pardini
Fasano
Anzalone
Ferrario
Pivotto
Toledo
Sciaccaluga
Calzi
Olive
Chianese
Succi
Allenatore:
Papadopulo
Allenatore:
Pagliari
Sostituzioni:
Valdes per Giuliatto (33')
Tulli per Abbruscato (61')
Esposito per Valdes (77')
Sostituzioni:
La Rosa per Olive (53')
Pizzolla per Sciaccaluga (55')
Fofana per Succi (70')
Reti:

Tiribocchi (51') video
Diamoutene (64') video
Fasano [aut.] (92') video
Reti:
Chianese [rig.] (28') video



Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Rosati
ammonizione Ardito
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Calzi
ammonizione Toledo
ammonizione Sciaccaluga
Arbitro: Pinzani di Empoli
Note:
Rispettato un minuto di raccoglimento per la morte, avvenuta nella mattinata di oggi, del militare italiano in Afghanistan Daniele Paladini; minuti di recupero: p.t. 3, s.t. 4; Spettatori: 1.694
Cronaca:
Primo tempo brutto e senza tante occasioni. Una distrazione della difesa di casa decide la prima frazione: al 27' Diamoutene serve malamente Rosati che atterra in area di rigore Chianese: per l'arbitro Pinzani calcio di rigore. Dal dischetto trasforma lo stesso Chianese. Sbito dopo un calcio di punizione di Vives coglie la traversa, ma non succede davvero niente di pi. Giallorossi troppo brutti per essere veri; il pubblico del "Via del Mare" fischia sonoramente i ragazzi di Papadopulo.
Ad inizio ripresa il Lecce pareggia quasi subito: bravissimo Vives ad involarsi centralmente al 51', il centrocampista supera Olive, serve Tiribocchi che s'infila in area e centralmente trafigge il portiere ospite Pardini. Gioca bene il Lecce: Ariatti crossa bene, Tiribocchi fa velo, ma il neo entrato La Rosa libera l'area ravennate. Al 57' Diamoutene tenta di approfittare di un calcio d'angolo, ma il suo colpo di testa sfila a lato. Al 59' punizione di Pizzolla che fa spiovere in area giallorossa un pallone insidioso, ma n Pivotto n La Rosa riescono a spingere il pallone verso la porta di Rosati, poi Pinzani fischia una punizione per il Lecce. Al 60' Tiribocchi ha un'autostrada davanti a s a causa di un errore della difesa ravennate: sul tiro dell'attaccante, per, Pardini si esibisce in un vero e proprio miracolo. Al 63' ancora corner per il Lecce e ancora colpo di testa di Diamoutene, stavolta un salvataggio di La Rosa ad evitare il vantaggio dei padroni di casa. Ma il vantaggio del Lecce nell'aria: al 64' Pardini respinge maldestramente un tiro di Vives e permette a Diamoutene di insaccare a porta praticamente sguarnita. Al 71' Pivotto serve il neo-entrato Fofana, che si presenta davanti a Rosati senza riuscire a superarlo, poi riprende il pallone ma non inquadra lo specchio della porta. Il Lecce rimane in vantaggio ma la difesa continua a ballare. Al 77' Calzi crossa per Pizzolla, che per poco non riesce a colpire bene il pallone. Con il passare dei minuti la gara si fa sempre pi confusa, le squadre sempre pi allungate e stanche. Il Ravenna punge, ma i salentini cercano di chiudere la partita in contropiede. Fofana fa impazzire la retroguardia giallorossa che spesso costretta al fallo. Nel finale, con il Ravenna tutto in avanti, il Lecce segna il 3-1 con un tocco di Fasano che, tentando di anticipare Tulli, mette in rete rendendo vana la bella parata di Pardini di qualche istante prima.