Tabellino della partita

12/04/2008, ore 16:00 - Modena, stadio A. Braglia
35° giornata del Campionato di Serie B 2007/2008
Modena 1Lecce 2
Frezzolini
Antonazzo
Frey
Gozzi
Perna
Gilioli
Tamburini
Pani
Pinardi
Bruno
Okaka
Benussi
Schiavi
Diamoutene
Cottafava
Ariatti
Munari
Zanchetta
Ardito
Giuliatto
Corvia
Tiribocchi
Allenatore:
Mutti
Allenatore:
Papadopulo
Sostituzioni:
Longo per Okaka (56')
Koffi per Gilioli (76')
Biabiany per Perna (77')
Sostituzioni:
Valdes per Giuliatto (43')
Fabiano per Diamoutene (58')
Vives per Munari (71')
Reti:
Antonazzo (39') video


Reti:

Tiribocchi (48') video
Perna [aut.] (73') video
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Bruno
ammonizione Gozzi
ammonizione Gilioli
ammonizione Perna
ammonizione Tamburini
ammonizione Koffi
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Munari
ammonizione Ardito
ammonizione Ariatti
Arbitro: Brighi di Cesena
Note:
Giornata nuvolosa, ma con temperatura primaverile; folta rappresentanza di tifosi leccesi; minuti di recupero: p.t. 3, s.t. 6; spettatori: 8.962.
Squalificato: Gatti (M);
Diffidati: Angelo, Ardito, Ariatti, Corvia, Esposito, Tiribocchi.
Cronaca:
L'avvio di gara è favorevole al Lecce, subito in attacco con Ariatti, che mette dentro un pallone insidioso. La prima occasione della partita è però del Modena: al 5' Bruno scambia con Gilioli che si presenta davanti a Benussi, ma il tiro a giro del centrocampista non è preciso per fortuna del Lecce. La risposta del Lecce è affidata ad un bel tiro di Munari da fuori, l'ex portiere salentino Frezzolini non si fa beffare. Al 19' Pani cerca il tiro dal limite, ma Giuliatto si immola e devia il pallone con il corpo. Al 21' Cottafava e Bruno a contatto nell'area pugliese: l'arbitro Brighi ammonisce l'attaccante per simulazione. Al 25' altra buona opportunità per gli emiliani: l'ex Pinardi crossa per Okaka, colpo di testa dell'attaccante con palla a sfiorare la traversa. Il Lecce non riesce proprio a prendere le redini del match e al 39' il Modena passa in vantaggio con Antonazzo: azione di contropiede conclusa con il diagonale vincente del difensore. Dopo il gol Papadopulo corre ai ripari, cercando di dare più fantasia alla manovra inserendo Valdes. Sul finire del tempo Ariatti ha una buona occasione per il pareggio immediato, ma Frezzolini salva la propria porta. Si chiude il tempo col vantaggio del Modena, il Lecce ha regalato un tempo all'avversario, proprio come a Grosseto.
In avvio di ripresa l'immediato pareggio del Lecce: Tiribocchi al 48' fa 1-1. L'attaccante in gol dopo quasi un mese e mezzo (Chievo-Lecce 3-3, l'1 marzo). E' un altro Lecce rispetto al primo tempo: al 49' Zanchetta cerca di sorprendere Frezzolini con un tiro da fuori, ma il portiere para. La partita è comunque equilibrata, con vari capovolgimenti di fronte. Al 73' il Lecce trova un importantissimo gol: Vives crossa in mezzo per Tiribocchi, ma l'attaccante è anticipato da Perna che beffa il proprio portiere con un clamoroso autogol. Dopo il rocambolesco gol del Lecce il Modena prova a gettarsi in avanti a testa bassa, ma i giallorossi potrebbero chiudere la gara con Tiribocchi, che in contropiede coglie una traversa a portiere battuto. Dopo sei minuti di recupero il Lecce vince per la prima volta a Modena, risultato importantissimo visto che l'AlbinoLeffe ha perso in casa con il Brescia, mentre Chievo e Bologna hanno solo pareggiato.