Tabellino della partita

09/11/2008, ore 20:30 - Lecce, stadio Via del Mare
11° giornata del Campionato di Serie A 2008/2009
Lecce 1Milan 1
Benussi
Antunes
Diamoutene
Stendardo
Polenghi
Munari
Giacomazzi
Zanchetta
Ariatti
Cacia
Tiribocchi
Abbiati
Zambrotta
Bonera
Favalli
Jankulovski
Flamini
Gattuso
Seedorf
Kakā
Ronaldinho
Borriello
Allenatore:
Beretta
Allenatore:
Ancelotti
Sostituzioni:
Ardito per Munari (58')
Caserta per Giacomazzi (66')
Esposito per Polenghi (78')
Sostituzioni:
Inzaghi F. per Borriello (79')
Pato per Kakā (79')
Emerson per Ronaldinho (84')
Reti:

Esposito (93') video
Reti:
Ronaldinho (79') video

Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Stendardo (9')
ammonizione Diamoutene (45')
ammonizione Giacomazzi (60')
ammonizione Esposito (93')
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Favalli (21')
ammonizione Bonera (24')
Arbitro: Bergonzi di Genova
Note:
Spettatori: 31.000; terreno di gioco in condizioni perfette; minuti di recupero: p.t. 1, s.t. 5.
Cronaca:
Al 7' Gattuso serve in profonditā Borriello, l'attaccante supera Stendardo, ma il suo diagonale č a lato. Al 9' Stendardo interviene in ritardo su Kakā: l'arbitro Bergonzi non fa sconti e mostra il primo giallo del match al difensore. 13' e primo pericolo per i salentini: Kakā conclude dal limite, Benussi respinge sui piedi di Borriello che per pochissimo non riesce ad infilare la palla in porta.
Il Lecce, un po' timido, si fa comunque vedere al 17': Cacia si accentra dai trenta metri ed esplode un gran destro, con palla di poco fuori. Al 19' Polenghi serve di testa Cacia sugli sviluppi di una punizione, ma l'attaccante manca il difficile controllo ed Abbiati recupera. Un minuto dopo si vede ancora l'attivissimo Cacia: l'ex viola scatta sul filo del fuorigioco, poi non ha compagni da servire e tenta un diagonale improbabile con palla a lato.
E' una fase in cui fioccano i cartellini gialli. Al 24' Bonera contrasta Tiribocchi a centrocampo e si "guadagna" la terza ammonizione del match.
Attorno al 35' Milan due volte vicinissimo al gol, in entrambe le circostanze con Borriello: prima l'attaccante si vede respinto sulla linea (da Diamoutene) un pallonetto su Benussi; sugli sviluppi del corner, palla sul secondo palo, ma l'ex genoano spedisce incredibilmente alto da due passi.
Al 41' Borriello, dopo una bella giocata, si ritrova a tu per tu con Benussi, ma il portiere vince il duello e respinge l'insidia.
Secondo tempo. Al 48' Zambrotta serve Borriello in area, bravissimo Stendardo nel chiudere in angolo. La migliore palla gol del Lecce arriva al 51': corner da sinistra, Giacomazzi si ritrova la palla sulla fronte, ma conclude purtroppo a lato con la porta spalancata.
Occasione incredibile per il Milan al 53': Borriello serve di testa Kakā, il brasiliano davanti al portiere spreca malamente. Bravo Benussi nel chiudere lo specchio e favorire la conclusione a lato. Al 55' cross di Kakā, dall'altra parte dell'area arriva Jankulovski che conclude di poco a lato.
Pericolo Ronaldinho al 61': punizione dal limite dell'ex Barcelona ma palla a lato. Lo stadio tira un grosso sospiro di sollievo.
Al 74' Milan in attacco, Jankulovski cerca la botta in diagonale ma Benussi respinge efficacemente. 75' e rossoneri ancora in area salentina: Stendardo sovrasta energicamente Bonera in area, il Milan chiede il rigore, ma c'č un precedente "strattonamento" di Gattuso su Diamoutene.
Al 79' il Milan passa in vantaggio: Pato serve un pallone delizioso in area per Ronaldinho, il brasiliano conclude centralmente e segna lo 0-1.
Il Lecce cerca il pareggio all'84' con una punizione dal lato corto dell'area, ma la difesa milanista respinge in angolo.
Al 93' l'1-1: punizione di Zanchetta dalla trequarti, testa di Esposito e palla nell'angolino alla sinistra di Abbiati.