Tabellino della partita

25/01/2009, ore 15:00 - Lecce, stadio Via del Mare
20° giornata del Campionato di Serie A 2008/2009
Lecce 3Torino 3
Benussi
Polenghi
Fabiano
Esposito
Giuliatto
Munari
Ardito
Ariatti
Giacomazzi
Tiribocchi
Castillo
Sereni
Di Loreto
Dellafiore
Natali
Ogbonna
Abate
Corini
Dzemaili
Saumel
Rosina
Bianchi
Allenatore:
Beretta
Allenatore:
Novellino
Sostituzioni:
Schiavi per Polenghi (52')
Angelo per Giacomazzi (60')
Papadopoulos per Munari (72')
Sostituzioni:
Amoruso per Dzemaili (52')
Stellone per Bianchi (68')
Diana per Abate (83')
Reti:
Munari (12') video
Munari (46' p.t.) video


Castillo (73') video

Reti:


Saumel (47') video
Dellafiore (56') video

Natali (77') video
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Castillo (54')
ammonizione Fabiano
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Natali (12')
ammonizione Saumel (66')
ammonizione Dellafiore (71')
Arbitro: Trefoloni di Siena
Note:
Terreno di gioco pesante per la pioggia, ma in condizioni accettabili; corner 7-5; minuti di recupero: p.t. 1, s.t. 6; tiri in porta (fuori): 5-7 (6-3); fuorigioco: 5-3; palle recuperate (perse): 10-10 (14-24); falli subiti: 21-20;
Squalificati: Barone (T).
Cronaca:
12' improvviso destro di Munari dal vertice destro alto dell'area di rigore, palla sotto l'incrocio dei pali per il vantaggio del Lecce.
19' fallo di Natali al limite su Giacomazzi, è il primo giallo del match. La punizione è battuta di destro da Fabiano, palla deviata che si alza sulla traversa di poco. 22' cross di Munari, Castillo va di testa sul secondo palo, ma Dellafiore chiude in extremis in calcio d'angolo. Sugli sviluppi del corner, gran tiro al volo di Esposito, palla a lato.
A metà primo tempo il Torino cerca la reazione, ma nessuna vera occasione fino al 28': Rosina insidioso col sinistro dal limite, Benussi non trattiene, ma per fortuna Fabiano riesce a controllare la ribattuta. Alla mezz'ora Torino vicino al pareggio: cross dalla trequarti di Saumel e gran colpo di testa di Bianchi, Benussi (bravissimo) si allunga e riesce a deviare in corner.
Ma in campo anche il Lecce, che cerca il raddoppio. Al 37' bel corner di Giuliatto, stacca in area Fabiano che manda la palla di poco a lato, alla destra di Sereni. E su angolo dell'ex trevigiano, il Lecce raddoppia. E' il 46' quando la palla spiove in area, Giacomazzi di testa non trova la porta, da dietro arriva però Munari che raccoglie la ribattuta e segna.
Pessimo inizio di ripresa per il Lecce. Al 47' l'austriaco Saumel crossa da destra, nessuno tocca il pallone, che comunque s'insacca nell'angolino alla destra di Benussi (arrabbiatissimo, come Beretta). Reazione giallorossa con Giacomazzi (51') che crossa in area, Tiribocchi non riesce a tirare e serve Castillo, che calcia però sull'esterno della rete.
Il Lecce però è poco concentrato ed al 56' subisce il pareggio: Rosina recupera una palla sulla sinistra, cross che arriva al limite dell'area, dove Dellafiore con un tiro al volo beffa Benussi. Un gol evitabile, frutto di una serie di errori individuali.
Il Lecce sembra essere un'altra squadra rispetto a quella vista in campo nel primo tempo. Giacomazzi tenta la sortita al 69', ma il suo tiro dal limite sbatte su Tiribocchi, poi la palla esce dall'area. Al 73', tuttavia, la fortuna aiuta il Lecce: Dellafiore rinvia su Tiribocchi, la palla torna in area sui piedi di Castillo, abile a controllare e battere Sereni con un tiro centrale.
La difesa del Lecce oggi fa paura. Al 77' corner di Corini, in area stacca comodamente Natali che insacca sul secondo palo; nemmeno Benussi pare esente da colpe. I giallorossi ci provano ancora all'88': cross di Ariatti da sinistra, stacca Castillo che però non angola abbastanza il suo colpo di testa. Nel recupero (91'), Benussi non trattiene un cross di Corini e Amoruso per poco non ne approfitta.