Tabellino della partita

28/01/2009, ore 20:30 - Verona, stadio Marc'Antonio Bentegodi
21° giornata del Campionato di Serie A 2008/2009
Chievo 1Lecce 1
Sorrentino
Moro
Morero
Mandelli
Mantovani
Marcolini
Rigoni
Luciano
Bentivoglio
Esposito M.
Pellissier
Benussi
Polenghi
Fabiano
Esposito
Giuliatto
Ariatti
Zanchetta
Vives
Giacomazzi
Castillo
Tiribocchi
All.: Di CarloAll.: Beretta
Eventi:
49' Seconda ammonizione Mandelli
52' Sostituzione Makinwa per Luciano
56' Gol Vives
58' Sostituzione Caserta per Vives
60' Sostituzione Scardina per Esposito M.
80' Seconda ammonizione Fabiano
81' Sostituzione Diamoutene per Polenghi
83' Sostituzione Pinzi per Moro
84' Sostituzione Schiavi per Tiribocchi
88' Gol Mantovani
Ammonizione Moro
Ammonizione Zanchetta
Ammonizione Fabiano
Ammonizione Mandelli
Ammonizione Marcolini
Ammonizione Pinzi
Arbitro: Bergonzi di Genova
Note:
Squalificati: Yepes (C).
Cronaca:
13' bel corner tagliato dalla destra per il Lecce, Sorrentino smanaccia lontano, nessuno leccese Ŕ pronto al limite dell'area e l'azione sfuma. 27' corner anche per il Chievo, battuto corto da Luciano, la palla ritorna sui piedi del brasiliano che tenta il tiro da fuori, palla che finisce addirittura in fallo laterale. 30' bel controllo di Pellissier sulla destra, Giuliatto cerca di tenerlo ma non lo ferma, poi al limite dell'area intervento d'autoritÓ di Esposito, che chiude l'attaccante in fallo laterale. La partita Ŕ brutta e bloccata, il Lecce sembra centellinare le energie in vista del ravvicinato impegno col Siena.
La ripresa si apre con l'espulsione di Mandelli per doppia ammonizione; la decisione di Bergonzi sarÓ disastrosa per il Chievo, che al 55' subisce il vantaggio del Lecce. Sugli sviluppi di un corner, la palla arriva a Vives (appoggio di Fabiano) che scaglia un destro fantastico sotto l'incrocio dei pali. Subito dopo il gol il Lecce potrebbe chiudere la partita: cross del neo entrato Caserta, Tiribocchi si coordina e batte in diagonale, Sorrentino si oppone.
I giallorossi sono anche sfortunati: al 64' Castillo calcio di piatto dal centro dell'area, Sorrentino Ŕ battuto ma la palla colpisce la traversa e finisce sul fondo. Attorno alla mezz'ora si vede anche il Chievo, con un gran destro di Makinwa sul primo palo (servizio di Marcolini), palla che si spegne sul fondo.
Il Lecce ingenuo si fa beffare all'88': cross dalla destra, la palla attraversa tutta ll'area piccola e giunge a Mantovani sul secondo palo, tocco sotto e palla sotto la traversa.