Tabellino della partita

15/03/2009, ore 15:00 - Palermo, stadio R. Barbera
28° giornata del Campionato di Serie A 2008/2009
Palermo 5Lecce 2
Amelia
Balzaretti
Bovo
Kjaer
Cassani
Liverani
Migliaccio
Simplicio
Nocerino
Miccoli
Cavani
Rosati
Stendardo
Fabiano
Schiavi
Basta
Munari
Edinho
Vives
Giuliatto
Castillo
Tiribocchi
Allenatore:
Ballardini
Allenatore:
De Canio
Sostituzioni:
Savini per Miccoli (64')
Tedesco Gio. per Nocerino (80')
Hernandez per Cavani (83')
Sostituzioni:
Konan per Schiavi (46')
Angelo per Basta (46')
Caserta per Castillo (67')
Reti:
Cavani [rig.] (10') video

Simplicio (17') video

Miccoli (40') video
Kjaer (56') video
Cavani (58') video
Reti:

Tiribocchi (16') video

Tiribocchi (33') video



Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Kjaer (9')
ammonizione Miccoli (35')
ammonizione Liverani (53')
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Vives (10')
ammonizione Fabiano (15')
ammonizione Konan (60')
Arbitro: Dondarini di Finale Emilia
Note:
Spettatori 16.485 (paganti 3.112, abbonati 16.485); corner 3-8;
Squalificati: Ariatti; Carrozzieri (P).
Cronaca:
10' fallo plateale di Vives su Cavani lanciato a rete (in posizione comunque defilata), Dondarini assegna il rigore; dal dischetto lo stesso Cavani calcia di destro e manda il pallone nell'angolino opposto a quello dove si lancia Rosati.
16' primo pareggio del Lecce. Cross di Basta da destra, libera corto la difesa palermitana, sponda aerea di Munari per Tiribocchi che conclude al volo sotto la traversa.
17' e siciliani di nuovo avanti. Clamoroso errore di Rosati, che esce con una sola mano su un pallone crossato da Balzaretti, la palla resta lì e Simplicio è pronto a spedirla nella porta sguarnita.
33' favoloso Tiribocchi, che controlla un difficile pallone lanciato da centrocampo, l'attaccante riesce a beffare Bovo e spedire - col suo destro preciso - la palla nell'angolino alle spalle di Amelia.
40' rosanero in vantaggio. Miccoli scatta sul filo del fuorigioco, Schiavi non riesce a fermarlo, così l'attaccante piazza un piatto destro in diagonale alle spalle di Benussi. Le lacrime dell'attaccante salentino, che non aveva mai segnato al Lecce nei nove precedenti incontri.
56' il Palermo segna il 4-2 al termine di una prolungata azione in percussione. Miccoli serve in profondità Kjaer, il difensore crossa col destro ma sbaglia clamorosamente, mandando però il pallone - con molta fortuna - alle spalle di Rosati.
58' il 5-2 finale. Lancio di Liverani verso Simplicio, che scatta sul filo del fuorigioco assieme a Cavani, il brasiliano arriva davanti a Rosati, poi serve proprio Cavani che deve solo appoggiare la palla in rete.
Nel finale si segnalano solo due tiri di destro di Edinho: il primo non impensierisce Amelia, il secondo costringe il portiere rosanero all'intervento in tuffo in angolo.