Tabellino della partita

19/04/2009, ore 15:00 - Roma, stadio Olimpico
32° giornata del Campionato di Serie A 2008/2009
Roma 3Lecce 2
Artur
Motta
Diamoutene
Riise
Tonetto
De Rossi
Pizarro
Perrotta
Brighi
Baptista
Totti
Benussi
Polenghi
Fabiano
Esposito
Giuliatto
Munari
Edinho
Zanchetta
Ariatti
Caserta
Tiribocchi
Allenatore:
Spalletti
Allenatore:
De Canio
Sostituzioni:
Cassetti per Baptista (83')
Montella per Totti (91')
Sostituzioni:
Papadopoulos per Caserta (8')
Konan per Edinho (70')
Ardito per Tiribocchi (73')
Reti:
Totti (3')
Brighi (13')


Totti [rig.] (59')
Reti:


Munari (31')
Papadopoulos (55')

Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Diamoutene (66')
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Zanchetta (17')
espulsione Ariatti (72')
Arbitro: Mazzoleni di Bergamo
Note:
Terreno di gioco pesante per la pioggia, corner: 8-5; minuti di recupero: p.t. 2, s.t. 3
Squalificato il tecnico della Roma, Luciano Spalletti;
Squalificati: Giacomazzi, Schiavi, Vives; Mexes e Panucci (R).
Cronaca:
2' destro di De Rossi da trenta metri, Benussi si tuffa e respinge il tiro insidiosissimo. E' il primo pericolo per il Lecce, la Roma sembra essere partita forte. Al 3' infatti i capitolini passano in vantaggio: fallo di Esposito al limite dell'area salentina, la punizione battuta fortissimo da Baptista, Benussi ancora bravissimo nel respingere, ma sul pallone si avventa Francesco Totti che insacca. 5' la risposta del Lecce, vicino al pareggio con Caserta, abile a raccogliere una corta respinta dell'ex Diamoutene ed a scagliare un destro da fuori che sfiora l'incrocio dei pali. Il trequartista calabrese per sfortunatissimo: al momento del tiro si infortuna ed al suo posto - appena all'8' - dentro Papadopoulos. 10' percussione di De Rossi al limite dell'area leccese, la difesa lo ferma appena in tempo.
13' il raddoppio della Roma: cross di Motta da destra, Benussi non tempestivo nell'intervento a liberare e Brighi lo beffa, in quella che dovrebbe essere la zona di competenza del portiere. Il Lecce gi al tappeto, al 14' Totti tenta anche il destro al volo su lancio da centrocampo: la palla va a lato. 20' il Lecce si rende pericoloso: cross da posizione centrale di Edinho, Tiribocchi svetta in area e, di testa, manda il pallone di poco fuori. 24' un ispirato Baptista ancora pericoloso: il brasiliano riceve un cross da destra, "piazza" il suo colpo di testa e la palla sfiora il palo alla sinistra di Benussi, che sarebbe stato battuto.
La migliore occasione il Lecce la crea al 25': Munari, anticipando bene il diretto marcatore, colpisce di testa un pallone crossato da centrocampo, ma la palla termina di poco sul fondo. 31' Munari si riscatta ed il Lecce riapre l'incontro: cross di Polenghi, Papadopoulos riceve in mezzo all'area e serve un assist volante al centrocampista, che stavolta non sbaglia il diagonale sotto-misura. 35' ancora un cross insidioso di Polenghi, che sulla destra spinge davvero tanto, Artur esce e allontana il pallone. 41' bel pallone per Tiribocchi in area, colpo di testa dell'attaccante, troppo largo. Nel finale, Zanchetta cerca il colpo di testa dal limite dell'area di rigore, ma la palla termina centrale.
48' bel contropiede del Lecce, che Papadopoulos conclude nel modo peggiore possibile, praticamente con un passaggio ad Artur. 50' Roma vicina al 3-1, Totti riceve un corner sul secondo palo, dribbla Giuliatto, ma quest'ultimo in extremis gli devia il pallone oltre la traversa. Al 55' il Lecce pareggia: da manuale del calcio il contropiede salentino, al termine del quale Tiribocchi serve un assist d'interno a Papadopoulos che con un diagonale non lascia scampo ad Artur. 58' contatto Edinho-Baptista in area Lecce, per l'arbitro Mazzoleni (e solo per lui) rigore: dal dischetto il destro di Totti non lascia scampo a Benussi, palla da un lato e portiere dall'altro. 62' punizione da venticinque metri di Zanchetta, palla nello specchio della porta, ma Artur devia in fallo laterale. 71' Konan, appena entrato, si presenta davanti ad Artur ma Motta gli devia il tiro a botta sicura. 72', il Lecce non riesce proprio a finire una gara in undici uomini: Ariatti commette fallo a centrocampo su Pizarro e Mazzoleni gli mostra il cartellino rosso diretto. 76' Brighi pericoloso in area del Lecce, ma il tiro del centrocampista deviato in angolo. 78' Totti smarca Tonetto con un bel colpo di tacco, ma il tiro del laterale triestino termina sull'esterno della rete. 81' un colpo di testa di Ardito, lento ed alto di poco, conclude un'insistita azione d'attacco leccese, con poca fortuna. 85' lungo lancio di Zanchetta per Konan, l'ivoriano conlcude di testa ma Artur para a terra.