Tabellino della partita

11/09/2009, ore 20:45 - Modena, stadio A. Braglia
4° giornata del Campionato di Serie B 2009/2010
Modena 0Lecce 0
Alfonso
Rickler
Diagouraga
Perna
Giampā
Luisi
Bianco
Troiano
Tamburini
Bruno
Catellani
Rosati
Belleri
Fabiano
Terranova
Mazzotta
Giacomazzi
Edinho
Vives
Marilungo
Lepore
Corvia
Allenatore:
Apolloni
Allenatore:
De Canio
Sostituzioni:
Napoli per Catellani (80')
Daminuta per Bianco (89')
Sostituzioni:
Baclet per Corvia (50')
Angelo per Edinho (72')
Ingrosso per Belleri (84')
Reti:
Reti:
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Perna (42')
ammonizione Catellani (48')
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Giacomazzi (32')
ammonizione Angelo (85')
Arbitro: Valeri di Roma 2
Note:
Serata calda, terreno di gioco in buone condizioni; corner: 7-2; minuti di recupero: p.t. 0, s.t. 6; possesso palla: 53%-47%; tiri dentro (totali): 2 (4)-3 (7); pių palle recuperate: Diagouraga (26); pių passaggi riusciti: Luisi (46); pių tiri: Marilungo (3).
Cronaca:
4' Lecce in attacco sugli sviluppi di una punizione (fallo su Mazzotta), ma la difesa del Modena respinge al limite dell'area. La risposta modenese al 5' č rabbiosa: corner da sinistra, stacca Rickler e palla di poco sul fondo. 7' bella azione manovrata del Lecce, conclusa da un pregevole lancio di Edinho per Mazzotta, con quest'ultimo trovato in leggera posizione di fuorigioco.
11' caparbia azione del Modena: Bruno serve Catellani, passaggio all'indietro di ritorno e gran tiro dell'attaccante respinto a fatica da Rosati. 15' Marilungo pericoloso: l'attaccante riceve una lunga verticalizzazione, supera il portiere da posizione decentrata, ma la palla - lenta - viene respinta facilmente dalla difesa del Modena. 19' interessante azione Lecce, conclusa da un tiro-cross di Belleri, parato dal portiere.
La parte centrale del tempo non regala alcuna emozione, il Modena conserva la supremazia territoriale, il Lecce non sembra capace di pungere. Un lampo al 37': tiro-cross di Corvia, palla che colpisce il lato esterno dell'incrocio dei pali e termina sul fondo.
51' Catellani salta Terranova con un "sombrero", si trova davanti a Rosati che gli respinge il tiro, quasi a botta sicura. 58' Giacomazzi si ritrova in posizione centrale un pallone invitante, ma il suo tiro č smorzato e la palla termina lenta tra le braccia di Alfonso. 59' cross pericoloso in area giallorossa, Bruno non ci arriva, poi Mazzotta anticipa in extremis Catellani. 62' ancora il capitano salentino in evidenza, su un cross da sinistra di Marilungo, ma l'uruguaiano č contrastato da un difensore proprio a due metri dalla porta. 95' bel lancio di Marilungo per Baclet, ma l'attaccante spreca tutto, invece di affrontare il diretto avversario si limita ad un tiro "di prima" che termina sul fondo.