Tabellino della partita

15/11/2009, ore 20:45 - Lecce, stadio Via del Mare
14° giornata del Campionato di Serie B 2009/2010
Lecce 2Padova 1
Rosati
Giuliatto
Terranova
Fabiano
Angelo
Vives
Edinho
Giacomazzi
Defendi
Corvia
Bergougnoux
Agliardi
Ben Djemia
Trevisan
Faisca
Cesar
Jidayi
Italiano
Bovo A.
Rabito
Di Nardo
Soncin
Allenatore:
De Canio
Allenatore:
Sabatini
Sostituzioni:
Baclet per Bergougnoux (58')
Mesbah per Vives (85')
Belleri per Angelo (89')
Sostituzioni:
Baccolo per Rabito (57')
Petrassi per Soncin (71')
Cani per Bovo A. (87')
Reti:

Corvia [rig.] (70') video
Vives (84') video
Reti:
Jidayi (62') video


Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Baclet (63')
ammonizione Angelo
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Bovo A. (44')
ammonizione Cesar (54')
2° ammonizione Cesar (69')
Arbitro: Tagliavento di Terni
Note:
Terreno di gioco in non ottime condizioni, serata umida; corner: 8-5, fuorigioco 1-0; minuti di recupero: p.t. 0, s.t. 4; possesso palla: 55%-45%; tiri dentro (totali): 8 (16)-3 (8); più palle recuperate: Fabiano (29); più passaggi riusciti: Giuliatto (68); più tiri: Defendi (4);
Squalificati: Schiavi.
Cronaca:
7' buon avvio del Padova, che sugli sviluppi di un corner va al tiro con Di Nardo dal limite dell'area, palla che termina di poco alta sulla traversa. All'8', però, il Lecce risponde: Defendi si inserisce bene in area veneta su un pallone filtrante, pallonetto e respinta di Agliardi. 17' bello spunto sulla linea di fondo da parte di Bergougnoux, il suo cross è però preda del portiere ospite. 18' gran destro di Angelo dal limite su un pallone che cadeva veloce (cross di Corvia smorzato), Agliardi deve impegnarsi e concedere il primo corner della partita ai giallorossi.
La partita è bella e la squadre sono messe ottimamente in campo. Al 24' Bergougnoux parte in contropiede dopo un errore in disimpegno del Padova, il tiro del francese è però deviato, mentre Corvia si arrabbia per il mancato passaggio. 28' su angolo di Bergougnoux, girata al volo di Fabiano con palla alta. 35' Defendi a terra in area di rigore dopo il contatto con un difensore, episodio dubbio, ma forse il leccese accentua un po'.
Vicinissimo al gol il Padova al 37': Rabito scatta sul filo del fuorigioco, entra in area da posizione defilata e scarica un gran tiro che viene respinto dal palo. Il Lecce risponde al 40': gran lancio per Angelo che scatta in posizione regolare ma controlla male e tira da posizione decentrata, il terzino trova comunque la deviazione di Agliardi.
52' grossa occasione per il Lecce: Bergougnoux, con un tocco dal limite dell'area, smarca Defendi davanti ad Agliardi, ma l'ex atalantino tira addosso al portiere, che si salva così in corner. 60' punizione-cross di Giuliatto, nessun attaccante del Lecce riesce a tirare, alla fine ci prova Fabiano, ma la sua girata è larga. Pochi secondi dopo c'è un'azione in tandem tra il neo-entrato Baclet e Defendi, con quest'ultimo che tenta un rasoterra, fuori.
In mezzo a tanto Lecce, al 62', il Padova trova a sorpresa il vantaggio: Terranova rinvia corto al limite dell'area, Jidayi controlla a batte di destro, trovando l'angolo alla destra di Rosati. E al 64' sempre il Jidayi potrebbe raddoppiare, con un'azione fotocopia alla precedente, stavolta il giocatore nato a Ravenna calcia a botta sicura dopo l'appoggio aereo di un compagno, ma la palla termina incredibilmente a lato. Il vantaggio ha messo le ali ai veneti, al 66' gran destro da fuori di Di Nardo, Rosati vola e mette in corner.
69' Defendi trova un buco in area veneta, s'infila e Cesar lo mette a terra: è rigore e secondo cartellino giallo per il giocatore del Padova. Dal dischetto Corvia non sbaglia e spiazza Agliardi regalando l'1-1 al Lecce. 75' prova il tiro Giuliatto, conclusione centrale e facile parata di Agliardi.
Lecce vicino al raddoppio al 76': corner da destra, palla che arriva sul secondo palo dove Corvia tenta la scivolata vincente, ma il pallone scorre veloce sul fondo. 79' gol mangiato da Giuliatto, che riceve un bel passaggio di Giacomazzi, ma davanti ad Agliardi calcia a lato.
84' il Lecce ribalta il risultato: appoggio di Baclet dal limite dell'area per Vives, destro esplosivo del centrocampista e palla nell'angolo alla destra di Agliardi.