Tabellino della partita

21/11/2009, ore 15:30 - Brescia, stadio M. Rigamonti
15° giornata del Campionato di Serie B 2009/2010
Brescia 1Lecce 0
Arcari
Zambelli
Bega
De Maio
Dallamano
Rispoli
Paghera
Baiocco
Lopez W.
Caracciolo
Possanzini
Rosati
Angelo
Fabiano
Terranova
Giuliatto
Giacomazzi
Edinho
Vives
Bergougnoux
Defendi
Corvia
Allenatore:
Iachini
Allenatore:
De Canio
Sostituzioni:
Flachi per Possanzini (69')
Berardi per Rispoli (78')
Vass per Paghera (92')
Sostituzioni:
Marilungo per Bergougnoux (50')
Baclet per Corvia (55')
Mesbah per Vives (84')
Reti:
Rispoli (33') video
Reti:

Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Caracciolo (70')
ammonizione Arcari (80')
ammonizione Berardi (94')
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Angelo (35')
Arbitro: Trefoloni di Siena
Note:
Terreno di gioco in discrete condizioni; corner: 9-3; minuti di recupero: p.t. 1, s.t. 4; possesso palla: 53%-47%; tiri dentro (totali): 5 (14)-5 (13); più palle recuperate: Terranova (24); più passaggi riusciti: Vives (48); più tiri: Possanzini (5).
Cronaca:
La partita inizia con oltre 5' di ritardo a causa di un buco nella rete della porta del Brescia. Dopo soli 30'', però, Possanzini si beve Fabiano sulla fascia di destra, cross in mezzo dove Walter Lopez è solo, ma calcia incredibilmente alto. Un minuto dopo ancora Possanzini si gira in area contrastato da Terranova, ma il suo tiro è debole. 6' Edinho perde malamente un pallone sulla trequarti, si sviluppa l'azione bresciana con Caracciolo sul fondo, cross in mezzo, e colpo di testa di Lopez di pochissimo sul fondo. 9' gran sinistro di Dallamano di contro-balzo sugli sviluppi di una punizione per il Brescia, Rosati vola e mette in corner.
11' primo tiro in porta del Lecce: Corvia serve Bergougnoux con un colpo di tacco, tiro del francese centrale, facile per Arcari. Al 12' ancora Bergougnoux si libera bene del diretto avversario e tenta un sinistro da lontano, ma non inganna il portiere. 18' Possanzini cerca un diagonale da posizione defilata, Rosati si accartoccia a para.
Il Lecce cerca l'azione ragionata in contropiede, ma fondamentalmente controlla più che proporre; il Brescia, invece, al 27' si rende ancora pericoloso, con Caracciolo che colpisce di testa sul primo palo sugli sviluppi di un corner, palla alta di poco. 30' cross di Lopez, Possanzini prova al volo con l'esterno destro e la palla rimbalza pericolosamente a lato del palo alla sinistra di Rosati.
33' Brescia in vantaggio: Caracciolo sulla fascia sinistra supera Terranova e Angelo, cross in mezzo per Rispoli che anticipa Giuliatto ed infila di testa imparabilmente. E il primo tempo si chiude qui, il Lecce appare davvero molto stanco, mentre è rinfrancato il Brescia che ha fatto la sosta e chiude meritatamente in vantaggio il parziale.
Il secondo tempo inizia senza cambi, ed il Brescia continua a pressare come nella prima frazione. De Canio decide così di correre ai ripari e dopo 5' toglie Bergougnoux inserendo Marilungo. Ed al 59' Defendi supera Bega sulla destra, bel cross in mezzo e colpo di testa di Baclet (subentrato, nel frattempo, a Corvia), forte ma centrale ed Arcari si salva.
Al 64' occasionissima mancata da Possanzini, che - su assist di Caracciolo - si trova a tu per tu con Rosati, ma manca il controllo della palla. Il Lecce barcolla: al 68' Lopez parte sulla fascia, tutto solo, ma davanti a Rosati preferisce l'assist verso nessuno anziché tentare il tiro. 86' punizione-cross del Brescia, lo spaesato Terranova si perde De Maio che va di testa, ma non trova la porta. 89' la prima occasione da gol nella partita del Lecce: Angelo serve Defendi ai venti metri, piatto destro dell'ex atalantino e palla sulla traversa; l'azione prosegue, ma Marilungo è in fuorigioco e si fa anche male nel contrasto con Arcari. 91' gran tiro di Giuliatto dalla distanza, Arcari para a fatica.
A cura di Michele Vaccari