Tabellino della partita

24/11/2010, ore 19:00 - Udine, stadio Friuli
Coppa Italia 2010/2011 - Quarto turno
Udinese 2Lecce 1
Belardi
Angella
Coda
Zapata
Cuadrado
Morosini
Badu
Pasquale
Abdi
Corradi
Denis
Benassi
Donati
Rispoli
Diamoutene
Brivio
GrossmŘller
Coppola
Piatti
Bergougnoux
Ofere
Chevanton
All.: GuidolinAll.: De Canio
Eventi:
18' Gol Chevanton
64' Sostituzione Sanchez per Badu
71' Sostituzione Falcone per Chevanton
72' Sostituzione Floro Flores per Denis
78' Gol su rigore Corradi [rig.]
79' Sostituzione Falco per Piatti
99' Sostituzione Pinzi per Cuadrado
112' Sostituzione Locci per Coppola
120' Gol Floro Flores
Ammonizione Coda
Ammonizione Bergougnoux
Ammonizione GrossmŘller
Ammonizione Donati
Arbitro: Peruzzo di Schio
Note:
Risultato d.t.s. Al 90' la partita si era conclusa sull'1-1.
Cronaca:
"Servono i tempi supplementari all'Udinese per approdare agli ottavi di finale di coppa Italia: La formazione friulana ha avuto la meglio al 120' per 2-1 sul Lecce, dopo che i 90 minuti regolamentari si erano chiusi sull'1-1 per le reti di Chevanton nel primo tempo e Corradi su rigore nella ripresa. All'ultimo minuto del secondo supplementare, poi, Ŕ arrivata la rete qualificazione di Floro Flores. Negli ottavi di finale, l'Udinese affronterÓ la Sampdoria a Genova.
Il Lecce passa al 18' quando Chevanton, dai 25 metri, scarica un destro velenoso che sorprende Belardi sul primo palo. La replica bianconera Ŕ affidata due volte a Corradi e, soprattutto, a Cuadrado, che al 31' direttamente su calcio di punizione colpisce in pieno la traversa. La ripresa si apre con la pressione dell'Udinese, ma la situazione non si sblocca e Guidolin getta nella mischia prima Sanchez e poi Floro Flores. E per˛ il Lecce a non sfruttare con Chevanton un'ottima chance per raddoppiare. Al 32' Diamoutene stende in area proprio Floro Flores. E' rigore: batte Corradi ed Ŕ 1-1. Nel finale Ofere prende in pieno la traversa, sul capovolgimento Benassi si oppone a Sanchez e si va ai supplementari. All'ultimo soffio della gara ci pensa Floro Flores a regalare all'Udinese la rete qualificazione con un bel destro da dentro area che brucia Benassi." (www.repubblica.it)