Tabellino della partita

06/11/2011, ore 15:00 - Cesena, stadio Dino Manuzzi
11° giornata del Campionato di Serie A 2011/2012
Cesena 0Lecce 1
Antonioli
Rodriguez
Lauro
Comotto
Von Bergen
Candreva
Parolo
Ghezzal
Ceccarelli
Eder
Mutu
Benassi
Esposito
Oddo
Tomovic
Carrozzieri
Cuadrado
Olivera
Strasser
GrossmŘller
Bertolacci
Muriel Fruto
All.: ArrigoniAll.: Di Francesco
Eventi:
13' Sostituzione Djokovic per Ghezzal
15' Ammonizione Carrozzieri
55' Gol Cuadrado
56' Sostituzione Giacomazzi per Bertolacci
58' Ammonizione Muriel Fruto
58' Seconda ammonizione Muriel Fruto
60' Sostituzione Bogdani per Djokovic
71' Ammonizione Parolo
75' Sostituzione Livaja per Comotto
78' Sostituzione Brivio per Olivera
89' Sostituzione Giandonato per Cuadrado
Arbitro: Valeri di Roma 2
Note:
Possesso palla: 55%-45%; corner: 20-2; falli commessi: 16-17; tiri nello specchio: 7-2.
Cronaca:
"[...] nei primi 45', Ŕ il Lecce a recriminare: due le occasioni fallite da Bertolacci (una, malamente, a porta sguarnita) e un'altra da Muriel con un bel tocco sotto.
Arrigoni si rende conto che il Cesena sta facendo molto ma non abbastanza e si fa sentire nell'intervallo: il risultato Ŕ un assedio, culminato nel colpo di testa di Mutu dopo 10 minuti. Il gol Ŕ nell'aria, ma lo fa il Lecce: Ŕ fenomenale la galoppata solitaria di Cuadrado ma ci vuole lo zampino della dea bendata, sottoforma di deviazione di Ceccarelli, a trasformare il tiro del colombiano nella palombella beffarda che supera Antonioli. Tre minuti dopo, i salentini rimangono in dieci per l'espulsione di Muriel ma, come spesso accade, il cartellino rosso compatta i giallorossi.
Nove uomini dietro la linea della palla diventano una muraglia insormontabile per un Cesena incapace di graffiare: il meglio dei bianconeri arriva sulle palle inattive ma Benassi, di grandi parate, non dovrÓ farne pi¨. Il risultato non si schioda fino al sesto minuto di recupero, quando si chiudono le ostilitÓ [...]" (Armando Ossorio - repubblica.it)