Tabellino della partita

15/01/2012, ore 15:00 - Firenze, stadio A. Franchi
18° giornata del Campionato di Serie A 2011/2012
Fiorentina 0Lecce 1
Boruc
Gamberini
Natali
Nastasic
Vargas
Cassani
Salifu
Montolivo
Behrami
Jovetic
Ljajic
Benassi
Esposito
Ferrario
Tomovic
Cuadrado
Olivera
Giacomazzi
Grossmüller
Brivio
Di Michele
Muriel Fruto
Allenatore:
Rossi
Allenatore:
Cosmi
Sostituzioni:
Lazzari per Salifu (47' p.t.)
Cerci per Ljajic (66')
Romulo per Cassani (80')
Sostituzioni:
Bertagnoli per Benassi (51')
Corvia per Muriel Fruto (79')
Reti:

Reti:
Di Michele [rig.] (66') video
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Cassani (65')
ammonizione Romulo (85')
ammonizione Montolivo (87')
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Giacomazzi (48')
ammonizione Esposito (92')
Arbitro: Calvarese di Teramo
Note:
Possesso palla: 56%-44%; tiri in porta: 5-3; falli commessi: 11-17; corner: 4-5.
Cronaca:
"[...] spazio alla coppia Jovetic-Ljajic in avanti e ad un reparto centrale a 5, con Cassani e Vargas esterni, Behrami e Salifu a lottare in mezzo al campo e Montolivo nel mezzo, sempre pronto a costruire e ad inventare. Modulo speculare per gli ospiti, con Serse Cosmi che ha schierato Di Michele e Muriel in attacco ed un folto centrocampo, composto (da destra a sinistra) da Cuadrado, Grossmuller, Giacomazzi, Olivera e Brivio. Ne e' scaturita cosi' una gara molto combattuta, con continui ribaltamenti di fronte, ma con una Fiorentina particolarmente "appesantita", a causa dell'impegno infrasettimanale di Coppa Italia, nel quale, praticamente, hanno riposato soltanto Gamberini e (parzialmente) Vargas. Due occasioni per parte nella prima frazione. All'11' Cuadrado ha costretto Boruc ad una bella deviazione in calcio d'angolo.
Al 33' Montolivo ha calciato con violenza dal limite, ma l'attento Benassi ha mandato la sfera in corner. Due minuti dopo Behrami ha pescato Ljajic solo in mezzo all'area giallorossa. Il serbo ha saltato Benassi, ma poi e' incespicato e Tomovic ha salvato i salentini. Allo scadere, infine, Olivera ha tirato una "sassata" dai 25 metri e Boruc ha risposto nuovamente alla grande.
Piu' vibrante, invece, la ripresa. Al 4' Vargas ha calciato una bella punizione a girare e la sfera e' terminata non lontana dall'incrocio dei pali. Due minuti dopo due grandi emozioni: prima Olivera, solo davanti a Boruc, ha sbagliato lo stop, con Vargas che ha salvato la porta viola. Sul ribaltamento di fronte, Jovetic ha servito un pallone d'oro a Ljajic, ma il serbo si e' fatto ipnotizzare dall'estremo difensore del Lecce, autore di un'uscita molto tempestiva, a seguito della quale si e' infortunato, lasciando spazio a Julio Sergio. Al 20' la svolta del match: Natali ha atterrato Muriel in area di rigore e Di Michele, dal dischetto, ha trasformato con freddezza, regalando la vittoria al Lecce. La Fiorentina ha provato a rispondere immediatamente, prima con Jovetic, di destro, da posizione defilata, poi con Natali, di testa, su calcio d'angolo. Il Lecce, pero', ha controllato bene la gara ed i viola si sono lentamente spenti, sommersi dai fischi dei tifosi del "Franchi"." (www.lanazione.it)