Tabellino della partita

23/09/2012, ore 15:00 - Treviso, stadio O. Tenni
4° giornata del Campionato di Serie C1 2012/2013
Treviso 1Lecce 3
Campironi
Brunetti
Beccia
Videtta
Tarantino P.
Cernuto
Tarantino N.
Fortunato
Picone
Salvi
Rizzo
Benassi
Vanin
Diniz
Esposito
Tomi
De Rose
Memushaj
Bogliacino
Falco
Piá
Chiricò
Allenatore:
Maurizi
Allenatore:
Lerda
Sostituzioni:
Esposito per Rizzo (58')
Madiotto per Tarantino N. (67')
Sy per Beccia (73')
Sostituzioni:
Foti per Chiricò (58')
Malcore per Piá (80')
Di Maio per Falco (85')
Reti:

Tarantino N. [rig.] (30') video


Reti:
Chiricò (22') video

Foti (67') video
Memushaj (87') video
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Fortunato (14')
ammonizione Tarantino P. (33')
ammonizione Beccia (63')
ammonizione Brunetti (65')
ammonizione Sy (67')
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Chiricò (22')
ammonizione Memushaj (50')
ammonizione Esposito (59')
ammonizione Foti (70')
ammonizione Malcore (89')
Arbitro: Bruno di Torino
Note:
Al 69' allontanato dalla panchina l'allenatore in seconda del Treviso, De Felice, per proteste. Sy è stato ammonito per proteste durante il riscaldamento a bordo campo.
Cronaca:
"[...] Si parte subito forte: al 2’ cross di Vanin dalla destra per Pià che mette a lato. Passano 8’ e il Treviso prende coraggio: Salvi ci prova dalla distanza ma chiude troppo l’angolo. Al 13’ break di Fortunato che sradica il pallone a un avversario, si fa trenta metri palla al piede ma poi calcia in porta troppo debolmente. Si arriva così al 20’: punizione dai 25 metri di Memushaj con Campironi che si rifugia in angolo. Passa un minuto e mezzo e Chiricò segna un gol da cineteca: prende il pallone da metà campo, guarda Campironi fuori posizione e lascia partire un pallonetto che si infila sotto la traversa per il vantaggio del Lecce. Poi si scatena un parapiglia, con i giocatori che non se la mandano a dire. L’arbitro ammonisce solo Chiricò e si riprende, ma il match si innervosisce e si spezzetta. Al 29’ Nazzareno Tarantino si incunea in area e viene atterrato da Tomi: l’arbitro a due passi concede il penalty. Dal dischetto si presenta lo stesso Tarantino: Benassi si butta a destra, Tarantino mira nell’altro angolo e insacca. Al 32’ ancora Chiricò è protagonista di un calcio di punizione magistrale che esce di un soffio alla sinistra di Campironi. Proprio al 45’ numero (l’ennesimo) di Chiricò, cross per Pià che di testa mette a lato. Nella seconda frazione al 4’ bella girata di Rizzo che spara un destro che finisce poco sopra la traversa. Passano 2’: punizione di Fortunato, con Bogliacino che allontana all’ultimo e fa sfumare l’occasione per il Treviso. Al 10’ Chiricò scende sulla sinistra, mette in mezzo per Bogliacino che spara a colpo sicuro, Campironi si rifugia in angolo. Sugli sviluppi Memushaj mette in mezzo per Diniz che di testa mette alto. Poi al 22’ Foti, entrato al posto di Chiricò, segna il gol del vantaggio in un momento in cui sembrava che il reciso riuscisse a reggere l’urto salentino. Al 37’ entra in area Madiotto che spara di destro, Benassi para. Al 42’ Memushaj fissa a tre i gol ospiti: la partita si chiude qui. " (http://www.oggitreviso.it)