Tabellino della partita

26/08/1981 - Lecce, stadio Via del Mare
2° giornata di Coppa Italia 1981/1982 - Primo turno
Lecce 0Sampdoria 0
Vannucci
Mancini
Bruno
Ferrante
Imborgia
Progna
Biagetti
Mileti
Improta
Merlo
Magistrelli
Conti
Ferroni
Vullo
Sala
Guerrini
Galdiolo
Rosi
Roselli
Garritano
Scanziani
Zanone
Allenatore:
Di Marzio
Allenatore:
Riccomini
Sostituzioni:
Lorusso per Imborgia (46')
Cannito per Mileti (76')
Sostituzioni:
Sella per Garritano (3')
Bellotto per Scanziani (75')
Reti:
Reti:
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Bruno
ammonizione Ferrante
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Guerrini
Arbitro: Pairetto di Torino
Note:
pomeriggio con vento leggero di tramontana che nel primo tempo ha soffiato alle spalle della Sampdoria. Terreno di gioco in buone condizioni.Spettatori 15.000 circa (paganti 13.588 per un incasso di 71.799.000 lire. Ammoniti: Bruno per gioco falloso, Guerrini per gioco irregolare e Ferrante per proteste. Due infortunati piuttosto gravi: Garritano ha riportato una forte contusione al ginocchio destro, Imborgia una contusione all'alluce destro con sospetta frattura ossea. E' stato ricoverato in ospedale per gli accertamenti radiografici, accompagnato dal medico sociale Dott. Palaia. Angoli 6 a 4 (p.t. 5 a 1) per la Sampdoria. PARTITA VALIDA PER IL GIRONE ELIMINATORIO 4 DELLA COPPA ITALIA 1981/82 a cui partecipano Cagliari, Como, Lecce, Sambenedettese, Sampdoria.
Cronaca:
La Gazzetta del Mezzogiorno di giovedė 27 agosto 1981 cosė titolava: "Lecce qualche battuta a vuoto nella verifica con avversario di categoria". I salentini non concedono il bis di Cagliari per il gioco, ma la Samp dimostra di essere veramente forte.