Tabellino della partita

26/05/2013, ore 16:00 - Chiavari, stadio Comunale
Campionato di Serie C1 2012/2013 - Semifinale
Entella 1Lecce 1
Paroni
De Col
Cecchini
Volpe
Russo
Cesar
Staiti
Di Tacchio
Cori
Vannucchi
Guerra
Benassi
Diniz
Esposito
Martínez
Tomi
Giacomazzi
De Rose
Memushaj
Foti
Bogliacino
Piá
Allenatore:
Prina
Allenatore:
Gustinetti
Sostituzioni:
Garin per Cori (66')
Falcier per Cecchini (79')
Hamlili per Guerra (90')
Sostituzioni:
D'Ambrosio per Tomi (34')
Chiricò per Foti (61')
Chevanton per Piá (76')
Reti:
Garin (75') video

Reti:

D'Ambrosio (94') video
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Vannucchi (11')
ammonizione Guerra (77')
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Memushaj (7')
ammonizione De Rose (81')
Arbitro: Saia di Palermo
Note:
Cronaca:
"Una beffa atroce: al quarto minuto di recupero l'Entella si fa raggiungere dal Lecce nella semifinale d'andata dei play off di Prima Divisione e compromette le chance di passare il turno. Era stata la partita perfetta: un primo tempo d'attesa, ma senza rinunciare ad attaccare, e una ripresa con il piede sull'acceleratore, forte anche di una migliore condizione atletica. La frittata l'ha combinata Hamlili, che invece di rinviare si è inventato un passaggio indietro che ha regalato un calcio d'angolo al Lecce. Corner fatale perché Russo, lo stopper, è solo riuscito a spizzicare la palla e D'Ambrosio, appostato sul secondo palo, ha dovuto così solo appoggiarla in rete.
[...]
L'Entella era passata in vantaggio alla mezz'ora della ripresa e, anche in questo caso, il gol era stato propiziato da un errore clamoroso. Con la differenza che a sbagliare non era stato un ragazzino, ma un giocatore dell'esperienza di Bogliacino. Staiti, insieme all'eterno Vannucchi il migliore in campo, aveva raccolto l'involontario assist del giocatore del Lecce e da 20 metri aveva lasciato partire una sassata che ha centrato in pieno il palo, con Garin prontissimo a ribadire al volo in rete.
[...]
In campo due squadre speculari: 4-3-1-2 il modulo scelto da Prina e Gustinetti, il tecnico che il Lecce ha messo sotto contratto per quattro partite, quelle dei play off. È una squadra datata il Lecce, Gustinetti punta sull'esperienza. Il più giovane è Foti (ex Samp), 25 anni. Il capitano è Giacomazzi, il portiere Benassi, il trequartista Bogliacino: tutti giocatori che lo scorso anno erano in A. Jeda, infortunato, è in tribuna; Chevanton, quello che i tifosi del Genoa hanno consacrato nel celebre ritornello con il "din don" che era diventato il tormentone di due estati fa, resta precauzionalmente in panchina, ma entra non appena il Lecce va sotto. I centrali difensivi sono due ex di Sampdoria e Genoa, Martinez e Esposito (a Valencia, in Europa League, marcò Villa e fece danni). Tanti bei nomi, ma la partita l'ha fatta solo l'Entella dei giovani, priva del suo gioiellino Zampano (è già stato prenotato dal Verona). La squadra di Prina recrimina anche per due decisioni arbitrali: nel primo tempo è stato annullato un gol di Guerra per fuorigioco millimetrico; molti più dubbi, invece, quando all'88' Vannucchi in contropiede ha innescato Guerra che però è stato fermato dal guardalinee." (Gessi Adamoli - repubblica.it)