Tabellino della partita

29/11/2014, ore 19:30 - Lecce, stadio Via del Mare
15° giornata del Campionato di Serie C1 2014/2015
Lecce 4Melfi 1
Caglioni
Mannini
Martínez
Abruzzese
López
Lepore
Papini
Salvi
Carrozza
Moscardelli
Doumbia
Perina
Guerriera
Pinna
Demarku
Di Filippo
Spezzani
Fella
Agnello
Caturano
Berardino
Tortori
Allenatore:
Lerda
Allenatore:
Bitetto
Sostituzioni:
Della Rocca per Moscardelli (67')
Bogliacino per Lepore (76')
Rosafio per Carrozza (87')
Sostituzioni:
Giacomarro per Agnello (73')
Amelio per Berardino (77')
Reti:

Papini (43') video
Abruzzese (47') video
Moscardelli (53') video
Bogliacino (87') video
Reti:
Berardino (41') video




Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione López (11')
ammonizione Abruzzese (44')
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Pinna (26')
ammonizione Di Filippo (54')
ammonizione Demarku (79')
ammonizione Caturano (81')
Arbitro: Colosimo di Torino
Note:
Al 80' Della Rocca fallisce un calcio di rigore, parato da Perina.
Cronaca:
"[...] E' stato il Melfi ad andare per primo vicino al gol con un tiro di Berardino e un sinistro rasoterra di Caturano (15') respinto da Caglioni. Al 31' il primo brivido per la porta ospite, con un tiro da fuori di Moscardelli. Quando il primo tempo sembrava indirizzato sullo 0-0, Berardino ha approfittato di una palla vagante in area di rigore e con un preciso piatto destro ha trafitto Caglioni (40'). Dopo neanche tre minuti č arrivato il pari dei salentini con Papini, che su un tiro centrale dai trenta metri trova l'imprevedibile gaffe di Perina (43'). In chiusura di tempo Doumbia ha "rischiato" di ribaltare la situazione con un pallonetto di destro.
Dopo due minuti della ripresa Abruzzese ha portato in vantaggio il Lecce, con un colpo di testa su angolo dalla destra. Un trauma per i giallorossi, che al 7' sono stati trafitti da Moscardelli, che ha triangolato con Lepore e battuto di sinistro Perina. Gol numero 150 in carriera per il barbuto e tecnicamente dotato attaccante del Lecce. Il Melfi ci ha messo qualche minuto a ritrovare fiducia e ha impegnato in una deviazione in angolo Caglioni, ma sull'altro fronte Moscardelli ha avuto l'occasione del poker su assist di tacco di Doumbia. Fra i piů propositivi del Melfi, Caturano (67') e Fella (69') hanno tentato i jolly dalla distanza senza precisione. A dieci minuti dalla fine č arrivato il rigore assegnato per un fallo di mani - contestato - di Dermaku e parato da Perina a Della Rocca. Quindi, all'86', il gol del 4-1 del rientrante Bogliacino, con un sinistro da oltre venti metri su assist di Della Rocca. [...]" (Antonino Palumbo - www.basilicatagol.it)