Tabellino della partita

13/12/2014, ore 17:00 - Lecce, stadio Via del Mare
17° giornata del Campionato di Serie C1 2014/2015
Lecce 0Martina 1
Caglioni
Mannini
Martínez
Abruzzese
López
Papini
Bogliacino
Salvi
Carrozza
Moscardelli
Doumbia
Bleve
De Giorgi
Memolla
De Lucia
Patti
Fabiano
Arcidiacono
De Risio
Montalto
Carretta
Tomi
Allenatore:
Lerda
Allenatore:
Ciullo
Sostituzioni:
Miccoli per Doumbia (50')
Della Rocca per Moscardelli (64')
Lepore per Salvi (76')
Sostituzioni:
Samnick per Arcidiacono (87')
Reti:

Reti:
Carretta (75') video
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione López (56')
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione De Risio (53')
Arbitro: Fiore di Barletta
Note:
L'arbitro designato inizialmente, Carlo Amoroso, è stato sostituito causa malattia.
Cronaca:
"[...] Tra i biancazzurri sono tanti gli ex ad iniziare da mister Ciullo. La partita inizia in sordina con le due squadre che nicchiano a centrocampo. Nessun tiro in porta per la prima mezz’ora. Al 35′ una botta da 30 metri vieni deviata in calcio d’angolo da Bleve. Al 40′ è Carretta che mette in difficoltà il portiere avversario che consente il primo tiro dalla bandierina. Al 43′ un colpo di testa di Bogliacino da due passi dalla rete viene parato da Bleve. Al 45′ un tiraccio di Montalto dalla distanza su calcio di punizione viene deviato miracolosamente in calcio d’angolo da Caglioni. Termina il primo tempo senza recupero. Buon palleggio del Martina ad inizio di ripresa che sembra gestire il centrocampo. Al 5′ della ripresa Lerda manda in campo Miccoli che sembra essere in attrito proprio con l’allenatore salentino. Il Lecce a questo punto è a trazione anteriore. 56′ Tiro dalla distanza di Tomi di poco alto sulla traversa. Il Martina tiene bene il campo e controlla un Lecce sotto tono. Vicinissimo al gol il Lecce in due occasioni, la prima con Fabiano che riesce a deviare in angolo, la seconda con un attaccante leccese che non riesce ad accompagnare il pallone in rete a seguito proprio del calcio dalla bandierina. Al 68′ Carrozza anticipato in uscita da Bleve dopo una palla filtrante di Miccoli. Al 70′ tiro dalla distanza di Lopez sul fondo. L’occasione più ghiotta è del Martina al 73′ con Arcidiacono che sbaglia il gol più facile a tu per tu con il portiere avversario. Al 75′ il vantaggio del Martina, contropiede dei biancazzurri con tre giocatori contro due avversari. Carretta fa partire un tiro dalla distanza che si insacca nella rete. 82′ Miccoli dalla distanza parata in due tempi da Bleve. Ancora Miccoli un minuto dopo con un tiro di poco fuori [...]" (http://www.martinasera.com)