Tabellino della partita

11/09/1983 - Lecce, stadio Via del Mare
1° giornata del Campionato di Serie B 1983/1984
Lecce 2Monza 1
Pionetti
Bagnato
Di Chiara
Enzo
Lorusso
Miceli
Bagnato
Orlandi
Cipriani
Cannito
Luperto
Mascella
Saltarelli
Peroncini
Fontanini
Gasparini
Billia
Bolis
Saini
Ambu
Ronco
Marronaro
All.: FascettiAll.: Mazzetti Guido
Eventi:
54' Gol Cipriani
59' Sostituzione Rizzo per Luperto
62' Gol Bagnato
85' Sostituzione Cianci per Orlandi
90' Gol su rigore Marronaro [rig.]
Ammonizione Gasparini
Ammonizione Bolis
Ammonizione Di Chiara
Ammonizione Peroncini
Arbitro: Vitali di Bologna
Note:
pomeriggio caldissimo, vento di scirocco che nel primo tempo ha soffiato alle spalle del Monza. Terreno erboso in ottime condizioni. Spettatori circa 9.000 (paganti 6.455, abbonati 1.107) per un incasso lordo di 51.023.000 lire. Quattro ammoniti: Di Chiara e Bolis per proteste, Peroncini e Gasperini per gioco falloso. Hanno esordito in B con il Lecce Enzo, Cipriani e Negretti, tutti provenienti da squadre di C/2. Angoli 10 a 3 (p.t. 6 a 0) per il Lecce. A disposizione in panchina per il Lecce il secondo portiere Negretti, il terzino Nobile e l'ala Alberto Di Chiara; per il Monza il secondo portiere Torresin, il terzino Albi, il centrocampista Mitri, l'interno Carlo Rossi e l'attaccante Pessina. Il Monza Ŕ guidato dalla coppia Guido Mazzetti (direttore tecnico) e Andrea Valdinoci (allenatore).
Cronaca:
La Gazzetta del Mezzogiorno di lunedý 12 settembre 1983 cosý titolava: "Il Lecce doma il Monza e parte con il piede giusto (In grande evidenza il bomber Cipriani: farÓ parlare di sÚ)". Forse i salentini hanno sciupato la possibilitÓ di ottenere una vittoria di pi¨ ampia misura. Al 30' del s.t. Cipriani ha fallito un calcio di rigore calciandolo sul palo destro interno.