Tabellino della partita

12/09/1982 - Lecce, stadio Via del Mare
1° giornata del Campionato di Serie B 1982/1983
Lecce 2Como 1
De Luca
Bruno
Bagnato
Cannito
Pezzella
Miceli
Mileti
Orlandi
Magistrelli
Tusino
Luperto
Giuliani
Tempestilli
Galia
Soldà
Fontolan
Gobbo
Mannini
Pin
Nicoletti
Butti
Cinello
Allenatore:
Corso
Allenatore:
Burgnich
Sostituzioni:
Lorusso per Luperto (71')
Cianci per Tusino (78')
Sostituzioni:
Matteoli per Cinello (71')
Di Nicola per Butti29 (74')
Reti:
Bagnato (32')
Tusino (39')

Reti:


Fontolan (89')
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Tusino
ammonizione Bruno
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Fontolan
ammonizione Tempestilli
Arbitro: Esposito di Torre del Greco
Note:
pomeriggio afoso, terreno in buone condizioni. Spettatori circa 9.000 (paganti 6.860) per un incasso di 40.900.000 lire (esclusa quota abbonati). Ammoniti Tusino e Fontolan per proteste, Bruno e Tempestilli per reciproche scorrettezze. Esordio in B per Giuseppe Bagnato, 22 anni, difensore calabrese, e Claudio Luperto, 21 anni leccese, centrocampista. Angoli 6 a 5 (p.t. 3 a 2) per il Lecce.
Cronaca:
La Gazzetta del Mezzogiorno di lunedì 13 settembre 1982 così titolava: "Il Lecce comincia bene due gol e tanta simpatia". Ribadita nella prima di campionato sul Como la superiorità manifestata in Coppa Italia. Punizione-bomba di Bagnato (esordiente in B con Luperto) e raddoppio di rapina di Tusino; allo scadere rete dei lariani. Convincente il primo tempo dei salentini, divenuti un po' confusionari nella ripresa.