Tabellino della partita

10/10/1982 - Lecce, stadio Via del Mare
5° giornata del Campionato di Serie B 1982/1983
Lecce 1Sambenedettese 1
De Luca
Bruno
Bagnato
Cannito
Pezzella
Miceli
Ferrante
Orlandi
Magistrelli
Tusino
Mileti
Minguzzi
Ipsaro
Petrangeli
Schiavi
Cagni
Rossinelli
Perrotta
Ranieri
Silva
Speggiorin
Caccia
Allenatore:
Corso
Allenatore:
Sonetti
Sostituzioni:
Spica per Magistrelli (57')
Tacchi per Ferrante (71')
Sostituzioni:
Minoia per Silva (57')
Gentilini per Speggiorin (84')
Reti:

Orlandi (42')
Reti:
Rossinelli (20')

Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Bruno
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Perrotta
ammonizione Ipsaro
Arbitro: Testa di Prato
Note:
pomeriggio con cielo parzialmente coperto, terreno di gioco in buone condizione. Leggero vento di tramontana a favore del Lecce nel primo tempo. Sulla panchina del Lecce l'allenatore in seconda Neri per la squalifica di un mese a Corso. Tre ammoniti, tutti per gioco falloso, Bruno (LE), Perrotta e Ipsaro (Samb). Spettatori paganti 7.286 per un incasso di 43.755.500 lire compresa la quota-abbonati di 6.843.503 lire. Sono stati sottoposti a controllo antidoping De Luca, Pezzella e Ferrante del Lecce, Ipsaro, Cagni e Caccia per la Samb. Angoli 6 a 4 (p.t. 3 a 2) per il Lecce.
Cronaca:
La Gazzetta del Mezzogiorno di lunedì 11 ottobre 1982 così titolava: "Il Lecce si era montato la testa la Samb lo riporta alla realtà". I salentini non ripetono la prova del derby. Orlandi pareggia il gol-beffa di Rossinelli.