Tabellino della partita

16/01/1983 - Arezzo, stadio Comunale
18° giornata del Campionato di Serie B 1982/1983
Arezzo 1Lecce 1
Pellicaṇ
Zanin
Butti
Mangoni
Innocenti
Zandonà
Belluzzi
Neri
Traini
Malisan
Barbieri
Vannucci
Lorusso
Bagnato
Pezzella
Miceli
Cannito
Cianci
Orlandi
Spica
Mileti
Luperto
Allenatore:
Angelillo
Allenatore:
Corso
Sostituzioni:
Brunello per Malisan (70')
Doveri per Butti (70')
Sostituzioni:
Tusino per Cianci (70')
Rizzo per Mileti (75')
Reti:
Butti (53')

Reti:

Orlandi (82')
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Zanin
ammonizione Innocenti
ammonizione Barbieri
Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Bagnato
ammonizione Cannito
Arbitro: Esposito di Torre del Greco
Note:
pomeriggio primaverile, terreno di gioco un po' allentato. Ammoniti per gioco falloso Bagnato e Cannito del Lecce, Zanin, Barbieri e Innocenti dell'Arezzo. Spettatori paganti 5.527 (quota abbonati 2.318) per un incasso lordo di 62.682.500 lire (quota abbonati 24.000.660 lire). Controllo antidoping per Pezzella, Cannito e Mileti del Lecce, Innocenti, Malisan e Barbieri dell'Arezzo. Ha esordito nel Lecce il giovane Roberto Rizzo, 21 anni. Angoli 4 a 2 (p.t. 2 a 0) per l'Arezzo.
Cronaca:
La Gazzetta del Mezzogiorno di luned́ 17 gennaio 1983 coś titolava: "Il gol dell'Arezzo sveglia il Lecce". Pareggio d'oro in Toscana. L'ha conquistato a 8' dalla fine con un gol di Orlandi dopo essere passato in svantaggio per una colossale papera difensiva.