Tabellino della partita

11/10/1981 - Lecce, stadio Via del Mare
5° giornata del Campionato di Serie B 1981/1982
Lecce 1Sampdoria 0
De Luca
Mancini
Lorusso
Ferrante
Imborgia
Miceli
Cannito
Improta
Magistrelli
Merlo
Tacchi
Conti
Pellegrini
Vullo
Sala
Logozzo
Guerrini
Bellotto
Roselli
Garritano
Scanziani
Rosi
Allenatore:
Di Marzio
Allenatore:
Riccomini
Sostituzioni:
Sostituzioni:
Sella per Vullo (46')
Zanone per Rosi (73')
Reti:
Magistrelli (26')
Reti:

Ammonizioni ed espulsioni:
ammonizione Imborgia (18')
ammonizione Merlo (53')
2° ammonizione Imborgia (83')
Ammonizioni ed espulsioni:
espulsione Sella (85')
Arbitro: Angelelli
Note:
giornata da fine estate, cielo a tratti nuvoloso, terreno di gioco in buone condizioni. Spettatori 16.000 circa dei quali 13.170 paganti per un incasso di 65.290.500 lire, pių 1.619 abbonati per un rateo di 10.450.603 lire. Lievi incidenti a Tacchi e Imborgia. Ammoniti: Imborgia per gioco pesante, Merlo per ostruzionismo. Espulsi Imborgia per la seconda ammonizione per gioco falloso e Sella per fallo intenzionale. Calci d'angolo 7 a 2 per la Sampdoria. Controllo antidoping per Lorusso, Imborgia e Ferrante del Lecce, Pellegrini, Roselli e Sella della Sampdoria.
Cronaca:
La Gazzetta del Mezzogiorno di lunedė 12 ottobre 1981 cosė titolava: "E' il Lecce la squadra miliardaria". Una rete dell'ex Magistrelli liquida l'accreditato avversario in una gara giocata con grande sapienza tattica.